mercoledì, Agosto 4, 2021
0 Carrello
Professionisti

Geometri: cosa sono, cosa fanno e come lo si diventa!

Cosa sono i geometri? Leggi l’articolo e scopri subito cosa sono, cosa fanno e sopratutto come si diventa geometra!

Geometri: cosa sono, cosa fanno e come lo si diventa!
408Visite

Cosa sono, cosa fanno e cosa studiano i geometri? Costruzioni ed Edilizia sono due grandi macro settori professionale che vedono la compartecipazione attiva di tantissime figure professionali. All’interno del settore delle costruzioni operano geometri, capo-cantieri, manovali, ingegneri, architetti, geologi, periti edili … un esercito di professionisti, ognuno con la sua particolare mansione.

Cosa sono i geometri? Leggi l’articolo e scopri subito cosa sono, cosa fanno e sopratutto come si diventa geometra!

Indice:

  1. Geometri, cosa sono. Una figura professionale dalle mille sfaccettature.
  2. Quali sono le mansioni tipiche di un geometra?
  3. Geometri, cosa sono e come si diventa geometra professionista in Italia.
  4. Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

La costruzione di un immobile prevede diverse fasi. Si va dalla definizione di un progetto con l’utilizzo di software di progettazione e modellazione 3D, alla rifinitura dell’edificio, passando per la realizzazione vera e propria con i lavori di cantiere. Ogni fase, ogni step, si caratterizza per il ruolo da protagonista di una figura professionale rispetto alle altre.

  • Definizione di un progetto: progettisti, ingegneri, architetti, geometri.
  • Realizzazione dell’edificio: direttore di cantiere, geometra, capocantiere, operai edile, muratore.
  • Realizzazione di impianti e cura post progetto: geometri, elettricisti, idraulici, imbianchini …

Geometri, cosa sono. Una figura professionale dalle mille sfaccettature.

Salta subito all’occhio quanto la figura del geometra risulti essere sempre presente nelle diverse fasi di costruzione di un edificio. Sia nelle fasi di progettazione, sia in quelle di costruzione, sia nelle fasi delle vendita e della realizzazione degli impianti il geometra si è ritagliato un ruolo importante in tutti gli step.

Per rispondere alla domanda “I Geometri; cosa sono?” dobbiamo dire che i geometri sono dei professionisti che operano in diversi fasi della costruzione, in particolare negli step di progettazione di un’opera pubblica o privata di modeste entità. La professione di Geometra comunque trova applicazione, in particolare, nelle valutazioni catastali, nelle misurazione e negli estimi, nelle valutazioni di edifici e terreni e nella attività legate alla due diligence immobiliare.

Quali sono le mansioni tipiche di un geometra?

Un geometra, nel dettaglio, opera come professionista qualificato per valutare e stimare correttamente il valore di una proprietà privata; per dirigere i lavori all’interno dei cantieri edili; per supervisionare ai processi di sicurezza e per effettuare rilevazioni e misurazioni topografiche.

La figura tipica del geometra, quella del professionista esperto in topografia ed estimo, trova inoltre occupazione privilegiata nelle attività di disbrigo pratiche catastali, nella redazione e nella valutazione delle certificazioni energetiche degli immobili, nella stima di danni a cose o persone e nelle attività di vendita e due diligence immobiliare.

Geometri, cosa sono e come si diventa geometra professionista in Italia.

Accedere alla professione di geometra prevede il superamento di un percorso di studio che, per tanti di noi, è iniziato fin dai primi anni delle superiori. Diventare geometri significa frequentare con successo un Istituto tecnico per Geometri, seguire un tirocinio obbligatorio di due anno presso un professionista e, dopo, superare l’esame di stato per l’abilitazione alla professione di geometra.

L’accesso alla professione di geometra è ammesso anche per tutti quei professionisti che hanno conseguito un titolo di studio universitario (Laurea classe 4 – scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile + tirocinio di sei mesi ai sensi dell’ex DM 509/99; Laurea classe 7 – urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale + tirocinio di sei mesi ai sensi dell’ex DM 509/99; Laurea classe 8 – ingegneria civile e ambientale + tirocinio di sei mesi ai sensi dell’ex DM 509/99; Diploma universitario in Edilizia; Diploma universitario in Ingegneria delle infrastrutture; Diploma universitario in Sistemi informativi territoriali) e poi superato l’esame di Stato per l’accesso alla professione di Geometra.

Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Unione Professionisti ti dà la possibilità di progettare e completare da solo il tuo percorso di studi, proponendoti tutti i suoi corsi, sviluppati in modalità FAD asincrona, accreditati presso il CNGeGL.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi