martedì, Ottobre 27, 2020
0 Carrello
Edilizia

Come costruire una scala? Come calcolare le dimensioni e progettare il design delle scale con la formula di Bondel

Forse conoscete giù la risposta, ma è sempre bene ricordare alcuni calcoli elementari che ci aiutano a costruire una scala seguendo la formula di Bondel

Come costruire una scala? Dimensioni, formule e design
5.85KVisite

Come costruire una scala con la formula di Bondel. Come sappiamo, una scala consiste essenzialmente in una serie di gradini, che a loro volta sono costituiti da un gradino (la parte orizzontale, dove poggia il piede) e un montante (la parte verticale). Sebbene possa variare nel suo design, ogni passaggio deve avere anche uno o più pianerottoli, corrimano e un piccolo naso.

Quest’ultimo sporge dal gradino sul gradino inferiore, consentendo di aumentare le sue dimensioni senza aggiungere centimetri alle dimensioni complessive della scala.

Come progettare e costruire una scala?

La formula sviluppata dall’architetto francese François Blondel ci consente di determinare le dimensioni corrette di una scala comoda ed efficiente in base al suo utilizzo.

Esempio di calcolo di una scala alta 2,60 metri realizzata secondo la formula di Bondel

Calcola il numero di passaggi che saranno necessari. Considerando un montante ideale di 18 cm, l’altezza dello spazio è divisa per l’altezza di ogni gradino. Il risultato dovrebbe essere sempre arrotondato per eccesso:

  • 260/18 = 14.44 = 15 passaggi
  • 2. Calcola l’altezza di ciascun montante

L’altezza dello spazio è divisa per il numero di passaggi che abbiamo appena ottenuto:

  • 260/15 = 17,33 cm di altezza per ogni montante
  • 3. Calcola la larghezza del gradino
  • Applica la formula di Blondel:
  • (2 x 17,33 cm) + (1 x battistrada) = 64
  • Ogni gradino misurerà 29,34 cm

Come determinare la larghezza delle scale?

A seconda dell’uso e delle normative locali, si consiglia una larghezza minima di 80 cm per le scale nelle case unifamiliari e maggiore di 1,00 metri negli edifici pubblici, tenendo conto del numero provvisorio di persone che lo useranno. Come riferimento, secondo il libro tradizionale “Dati degli architetti” di Ernst Neufert, in una scala di 1,25 metri due persone possono salire e scendere contemporaneamente e in uno di 1,85 metri 3 persone possono farlo contemporaneamente, con una distanza appropriata di 55 cm tra la persona e il corrimano.

Dopo quanti passaggi dovrebbe essere incluso un pianerottolo?

Idealmente, una scala non dovrebbe avere più di 15 gradini di fila. Dopo 15 gradini, dovrebbe sempre essere realizzato un pianerottolo. Si raccomanda di misurare un pianerottolo almeno uguale a 3 gradini.

Qual è l’altezza ideale tra la scala e il soffitto?

L’altezza tra i gradini e il soffitto deve essere di almeno 2,15 metri. Secondo Ernst Neufert, è possibile raggiungere un minimo di 2,00 metri. L’altezza del corrimano può variare tra 80 e 90 cm da ciascun gradino.

Come faccio a variare le proporzioni tra il battistrada e il montante?

Le scale possono assumere una varietà di forme e configurazioni, ma la relazione tra il gradino e il montante deve rimanere la stessa per tutto il percorso cosi da evitare di provocare uno squilibrio all’utente.

Questa formula ti aiuterà a progettare correttamente una scala. Tuttavia, i calcoli dovrebbero sempre tenere conto delle specificità di ciascun progetto, nonché delle normative locali nell’area in cui si trova il progetto.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi