mercoledì, Agosto 4, 2021
0 Carrello
Professionisti

Sono Geometra, cosa posso fare? Mansioni e competenze dei geometri professionisti!

Sono un Geometra, cosa posso fare? Leggi l’articolo e scopri le attività, le mansioni e le competenze dei geometri professionisti.

Sono Geometra. Cosa posso fare dopo il diploma?
405Visite

“Sono un geometra, cosa posso fare?” Se si rivolge questa domanda a un geometra, statene certi, non smetterà più di elencare tutto ciò che sa fare. Eppure, con buona ragione, non mentirebbe ad affermare che un geometra professionista trova occupazione in una vastissima gamma d’impieghi e soluzioni.

In questo articolo:

  1. Sono un Geometra, cosa posso fare? Mansioni, impieghi, competenze e skill professionali dei geometri italiani.
  2. Mansioni e compiti dei geometri.
  3. Cosa posso fare con il diploma di geometra?
  4. Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Sono un Geometra, cosa posso fare? Mansioni, impieghi, competenze e skill professionali dei geometri italiani.

I geometri italiani sono una variegata platea di professionisti che operano a vario titolo nel settore delle costruzioni, nella progettazione di opere private e pubbliche realizzate in muratura e, sopratutto, nei settori dell’estimo, del catasto e delle valutazioni immobiliari.

I geometri, ancora più d’ingegneri e architetti, sono forse i professionisti che “l’uomo della strada” identifica più facilmente con la costruzione e la progettazione di case. In fondo non esiste paese (o quasi) dove non sia locato lo studio di un geometra e tutti, prima o poi, si rivolgono per qualche motivo alle capacità professionali dei geometri.

Mansioni e compiti dei geometri.

Tra le competenze professionali di un professionista spicca su tutte la capacità di recitare un ruolo da assoluto protagonista nel settore delle stime e misurazioni di proprietà private e pubbliche, con relative stime di superfici e sottosuolo.

Un geometra, inoltre, trova occupazione anche per quanto riguarda la direzione lavori in cantieri pubblici (settore urbanistico) e privati (progettazione e costruzioni di case in muratura), in attività di progettazione industriale.

Completano le skill tipiche dei geometri la spiccata competenze e conoscenza delle materie giuridiche e fiscali, oltre che la facilità nel muoversi tra le pieghe della burocrazia.

Cosa posso fare con il diploma di geometra?

Il geometra è una delle poche professionalità che possono essere acquisite dopo un “semplice” diploma superiore. Anche per questo, per il fatto di non dover per forza di cose iscriversi e frequentare la aule universitarie, il titolo di geometra è stato per decenni uno dei più “ambiti” e anche uno di quelli che offriva più occasioni di lavoro.

In ogni caso, una volta conseguito il titolo (diploma) di geometra si aprivano al neo professionista diverse strade, tra cui:

  • Professionista esperto in due diligence e valutazioni presso le Agenzie immobiliari;
  • Professionista con mansioni di rilevamento del territorio e di produzione cartografia impiegato in Enti Locali, Aziende edili, privati cittadini e pubbliche amministrazioni;
  • Liberi Professionisti
  • Esperto in due diligence per Banche e istituti assicurativi.

Inoltre il diploma di geometra può essere considerato come una sorta di lasciapassare per accedere e frequentare con successo le facoltà universitarie di Architettura e Ingegneria, oltre che iscriversi (ovviamente) negli atenei che stanno sperimentando l’attivazione di un percorso di Laurea breve professionalizzante per Geometri.

Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Unione Professionisti ti dà la possibilità di progettare e completare da solo il tuo percorso di studi, proponendoti tutti i suoi corsi, sviluppati in modalità FAD asincrona, accreditati presso il CNGeGL.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi