venerdì, Giugno 25, 2021
0 Carrello
Professionisti

Sono geometra, posso insegnare? Requisiti e modalità per accedere all’insegnamento.

“Sono Geometra, posso insegnare?”. Guida completa ai requisiti e alle modalità di accesso alla professione d'insegnante.

Sono geometra, posso insegnare? Requisiti e modalità da seguire!
511Visite

Sono geometra, posso insegnare? La Risposta deve per forza di cose smentire un luogo comune particolarmente diffuso in Italia. Diciamolo subito, per insegnare non è obbligatorio ottenere (solo) una laurea quinquennale e 24 CFU ma, per diventare ITP, potrebbe essere sufficiente anche solo un diploma di un istituto tecnico e professionale.

Il diploma di geometra quindi, consente, l’accesso all’insegnamento. Ma vediamo come!

Sono Geometra, posso insegnare?”. Guida completa ai requisiti e alle modalità di accesso alla professione di insegnante.

In questo articolo:

  1. Sono geometra, con quali classi di concorso posso accedere all’insegnamento?
  2. Le classi di concorso “riservate” ai geometri (diplomati o laureati) sono essenzialmente due.
  3. Sono Geometra, come posso insegnare? Modalità di accesso alla professione di Docente.
  4. Se sei un geometra e vuoi diventare insegnante hai davanti a te tre strade da percorrere:
  5. Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Sono geometra, con quali classi di concorso posso accedere all’insegnamento?

In Italia per accedere alla carriera di docente, o per inserirsi in una delle graduatorie docenti, è necessario far parte di una specifica classe di concorso identificata con un codice. La classe di concorso infatti, altro non è che un codice identificativo delle discipline d’insegnamento.

Le classi di concorso “riservate” ai geometri (diplomati o laureati) sono essenzialmente due.

  • B-01 – Attività pratiche speciali;
  • B-14 – Laboratori di scienze e tecnologie delle costruzioni (attenzione, per accedere alla classe di concorso B-14 è sufficiente il diploma, per quanto riguarda invece le Attività pratiche speciali il discorso è diverso, in quanto per l’accesso a questa classe bisogna avere anche delle specializzazioni conseguite ai sensi degli articoli: 67 del T.U. 207/1994 e 8 del decreto del Presidente della Repubblica 970/1975.)

Sono Geometra, come posso insegnare? Modalità di accesso alla professione di Docente.

  • Concorsi di selezione docenti
  • Graduatorie Provinciali per le Supplenze o GPS
  • Domanda di Messa a Disposizione o MAD

Se sei un geometra e vuoi diventare insegnante hai davanti a te tre strade da percorrere:

Concorsi Di Selezione Docenti.

Diventare docente attraverso un concorso di selezione insegnanti è la strada principale, ma non la più semplice. I concorsi (ordinari e straordinari) i corsi TFA o Tirocinio Formativo Attivo sono aperti ai professionisti in possesso del diploma di geometra. Ai geometri in possesso di diploma non sono richiesti i 24 CFU obbligatori per accedere alle classi di concorso. Partecipare e vincere un concorso apre le porte dell’insegnamento con l’immissione in ruolo.

ATTENZIONE. La possibilità di accedere ai concorsi senza i 24 CFU è valida, solo, per i concorsi banditi prima dell’anno scolastico 2024/25. A partire dall’anno scolastico 2024 / 2025 oltre al diploma di geometra verranno richiesti i 24 CFU.

Graduatorie Provinciali Supplenze GPS.

La seconda strada che vi indichiamo è quella d’inserirsi nelle graduatorie provinciali per le supplenze, dette anche GPS. Queste non sono altro che elenchi da cui le scuole possono attingere per l’attribuzione di supplenze annuali con scadenza al 31 agosto; supplenze fino al termine delle attività didattiche con scadenza al 30 giugno.

La Graduatorie Provinciali Supplenze GPS sono divise in prima fascia e seconda fascia e, per iscriversi in prima o in seconda fascia, è necessario essere in possesso di specifici requisiti.

Per iscriversi in prima fascia è necessario essere in possesso del Diploma di Geometra e dell’Abilitazione all’insegnamento, mentre per iscriversi in seconda fascia bisogna avere il diploma di Geometra + i 24 CFU. In sostituzione dei 24 CFU è possibile presentare anche un’abilitazione all’insegnamento in un’altra classe di concorso.

Messa A Disposizione MAD.

La terza via che vi suggeriamo, se siete geometri e volete insegnare, è quella della Messa a Disposizione MAD. La MAD è una candidatura volontaria che il geometra può presentare direttamente alle scuole a cui è interessato. In subordine alle graduatorie provinciali supplenze GPS, i dirigenti scolastici possono accedere e consultare le domande di messa a disposizione presentate e a queste assegnare delle supplenze.

Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Unione Professionisti ti dà la possibilità di progettare e completare da solo il tuo percorso di studi, proponendoti tutti i suoi corsi, sviluppati in modalità FAD asincrona, accreditati presso il CNGeGL.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi