mercoledì, Agosto 4, 2021
0 Carrello
Professionisti

Sketchup: alla scoperta dell’applicazione grafica 3D

Che cosa è Sketchup? Caratteristiche e funzionalità del software di modellazione 3D più facile da utilizzare.

Sketchup: alla scoperta della modellazione grafica tridimensionale
141Visite

Sketchup è un’applicazione digitale (nata con il nome di GoogleSketchup) creata per facilitare l’elaborazione grafica di modelli tridimensionali.

Facilissima da utilizzare, è sufficiente un corso online per apprenderne le basi e cominciare a lavorare con sketchup, e arricchita da un ampio database di modelli grafici pre-creati liberamente utilizzabili e scaricabili, sketchup è il software ideale per approcciarsi al tema della modellazione 3D.

In questo articolo:

  1. Che cosa è Sketchup? Caratteristiche e funzionalità del software di modellazione 3D più facile da utilizzare.
  2. Push and Pull: che cosa è il metodo push and pull?
  3. Cosa si può fare con SketchUp?
  4. A cosa serve Sketchup: punti di forza dell’applicazione della Trimble Navigation
  5. Come diventare un esperto nella modellazione tridimensionale con SketchUp?

Che cosa è Sketchup? Caratteristiche e funzionalità del software di modellazione 3D più facile da utilizzare.

Tecnicamente, Sketchup è un’applicazione nato per facilitare il lavoro di progettisti e modellatori 3D caratterizzata da un altissimo livello di intuitività che consente di creare e modificare modelli 2D e 3D sfruttando le potenzialità di un particolare metodo di lavoro brevettato denominato “Push and Pull”.

Sketchup nasce nel 1999 all’interno dei laboratori della Last Software e nel 2006 è stato acquisito direttamente da Google dopo che la stessa Last Software aveva creato un plug-in per incorporare le funzionalità di Sketchup con le mappe di Google Earth.

Nel 2012 la Trimble Navigation (ora Trimble Inc.) ha acquisito a sua volta l’applicazione da Google e ha avviato un serie di lavori finalizzati a migliorare l’app.

Push and Pull: che cosa è il metodo push and pull?

Lo strumento brevettato push and pull è il metodo di lavoro che caratterizza l’applicazione. Letteralmente “Spingi e Tira”, è una metodologia di lavoro che consente ai progettisti di estrudere e trasformare qualunque tipo di superficie piana in forme 3D.

Tutto quello che bisogna fare per passare da 2d a 3d è fare clic su un oggetto e poi iniziare a tirarlo finché non si è soddisfatti del risultato ottenuto.

Cosa si può fare con SketchUpSoftware?

SketchUp è un software che trova applicazione in un’ampia gamma di progetti. Modellazione di architetture in 3D, interior design, architettura del paesaggio, design di videogiochi, sono solo alcuni dei settori dove l’app si è ritagliata un ruolo da protagonista.

A cosa serve Sketchup: punti di forza dell’applicazione della Trimble Navigation

Il software di casa Trimblr è un programma di modellazione tridimensionale che, già dopo un primo utilizzo superficiale, si dimostra estremamente adatto a supportare i professionisti (sia quelli che utilizzano sistemi Windows sia i colleghi che operano in ecosistema MAC) impegnati nella definizione delle forme grafiche sia di tipo bidimensionale che di tipo tridimensionale.

Se poi decidiamo di dedicare più tempo a scoprire i segreti di questo sorprendente software, scopriremo che l’app (che presenta diversi e variegati piani d’acquisto) trovi applicazione anche nell’elaborazione di disegni tecnici. Piccola pecca, la qualità dei rendering. Se ci si cimenta con i rendering si scopre infatti come gli elaborati non abbiamo un livello di fotorealismo comparabile con altri software di render 3d, sebbene anche sketchup dia la possibilità di lavorare in real time. A fronte delle enormi qualità è comunque un dettaglio tutto sommato trascurabile.

Come diventare un esperto nella modellazione tridimensionale con SketchUp?

I Geometri interessati ad approfondire il tema possono frequentare il corso di formazione online in modalità FAD asincrona – Sketchup e Modellazione 3D – in OFFERTA PROMO a 129 euro e, allo stesso tempo, acquisire crediti formativi geometri e di mantenere l’iscrizione all’Ordine.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi