venerdì, Maggio 27, 2022
0 Carrello
Edilizia

Quattro motivi per studiare modellazione 3D

Modellazione 3D: quattro (ottimi) motivi che dovrebbero convincerti a diventare un esperto in modellazione tridimensionale.

Quattro motivi per studiare modellazione 3D
377Visite

La modellazione 3D è una delle skill più ricercate sul mercato del lavoro. Ogni giorno centinaia di professionisti ricercano sul web i migliori corsi modellazione 3D.

L’obiettivo è quello di aggiungere alla loro borsa degli attrezzi una competenza tecnica indispensabile per potersi proporre con successo sul mercato del lavoro.

Modellazione 3D: quattro (ottimi) motivi che dovrebbero convincerti a diventare un esperto in modellazione tridimensionale.

  1. Velocità e riduzione dei tempi di progettazione.
  2. Maggiore precisione e controllo in tutte le fasi della progettazione.
  3. Visualizzazione iper realistica del progetto.
  4. Tempi di costruzione e di consegna ridotti.
  5. Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Gli esperti in modellazione 3D sono tra i professionisti più ricercati e apprezzati dagli uffici tecnici. Da diversi anni, ormai, i geometri che sommano alle loro competenze anche la capacità di modellare in 3D sono ricercatissimi e danno il loro contributo nelle fasi di miglioramento e di perfezionamento di progetti e lavori di design.

Velocità e riduzione dei tempi di progettazione.

Con la modellazione tridimensionale è possibile anticipare e prevedere fin dalle prime fasi di progettazione come sarà il lavoro finito. Potenziali errori di calcolo e richieste di adeguamento saranno visibili fin da subito e il progettista potrà limare gli errori e completare il progetto senza ritardi.

Progettare in 3D consente agli studi tecnici di elaborare e costruire virtualmente edifici e immobili con tempistiche di lavoro molto più rapide rispetto ai “comuni” lavori di progettazione basati su tecnologie bidimensionali o sui tradizionali modellini plastici.

Maggiore precisione e controllo in tutte le fasi della progettazione.

L’elaborazione di un progetto con un software di modellazione 3D consente di lavorare su set di dati preimpostati e, grazie alle tecnologie di scansione laser, di strutturare dettagliati progetti su “spazi reali”. Tutte le attività di misurazione e di riesame che prima venivano svolte necessariamente sul posto, in presenza, oggi possono essere eseguite comodamente dalla poltrona dell’ufficio, limitando la possibilità di commettere errori di misurazione e calcolo e dando la possibilità ai colleghi dell’ufficio tecnico di verificare con largo anticipo eventuali problemi di progettazione.

Visualizzazione iper realistica del progetto.

Lavorare in 3D significa elaborare progetti ultra dettagliati e con la possibilità, a differenza della modellazione 2D, d’intervenire con modifiche e aggiustamenti in tutte le fasi di progettazione. Un geometra esperto in modellazione tridimensionale sarà capace di impostare, verificare, testare, adeguare e presentare a clienti e collaboratori un progetto con delle modalità moderne e accattivanti.

Una volta definito digitalmente il progetto, gli uffici tecnici, i clienti, i collaboratori, le Pubbliche Amministrazioni e i fornitori possono vedere con diversi mesi d’anticipo come apparirà l’immobile una volta completato. Questa possibilità rende inoltre più facile correggere potenziali errori di progettazione, riducendo quindi i tempi di sviluppo e di consegna.

Tempi di costruzione e di consegna ridotti.

La modellazione tridimensionale ha portato nel settore della progettazione immobiliare, una notevole riduzione dei tempi di consegna. L’estrema precisione e la possibilità d’intervenire con correzioni in ogni fase della progettazione ha fatto si che i progettisti possano procedere più spediti nelle prime fasi di lavoro e concentrarsi per ottimizzare il flusso di lavoro all’interno dei cantieri.

Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Unione Professionisti ti dà la possibilità di progettare e completare da solo il tuo percorso di studi, proponendoti tutti i suoi corsi, sviluppati in modalità FAD asincrona, accreditati presso il CNGeGL.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi