venerdì, settembre 21, 2018
0 Carrello
Attualità

Un Tesoro di Casa: online annunci immobiliari che contengono straordinarie collezioni

“Chi trova un amico trova un tesoro”, recita un popolare detto. Ma anche chi sfogliando gli annunci immobiliari decide di acquistare o affittare una casa, talvolta, può trovare un vero e proprio bottino.

Annunci Immobiliari: un tesoro nascosto nelle case degli italiani
212Visite

“Chi trova un amico trova un tesoro”, recita un popolare detto. Ma anche chi sfogliando gli annunci immobiliari decide di acquistare o affittare una casa, talvolta, può trovare un vero e proprio bottino. Sarà così, almeno, per chi si aggiudicherà alcuni immobili che Immobiliare.it ha scovato tra i suoi annunci. Ville e appartamenti che gli attuali proprietari hanno deciso di mettere sul mercato insieme alle loro singolari collezioni.

A Sanremo, ad esempio, è in vendita un appartamento che vanta non solo la vista mare, ma anche un giardino di 400 metri quadri che viene consegnato ai nuovi proprietari insieme a una ricca collezione di piante grasse. Così come una villa a Ventimiglia il cui giardino botanico, che risale agli inizi del ’900, ospita piante di ogni genere tra cui una raccolta di cinquanta specie di aloe.

Un vero tesoro, per gli amanti dei cimeli storici, è invece una casa in vendita a Mugello, ad appena 30 km da Firenze. La casa, circondata da un ampio parco all’inglese con piscina e campo da tennis, apparteneva ad antichi casati nobili e viene venduta insieme ad arredi, tappeti, arazzi e una collezione di armi e armature storiche. La stessa cifra, 2.500.000 euro, viene richiesta per un castello in Piemonte, più precisamente in provincia di Cuneo, che custodisce una collezione di cimeli storici militari risalenti al periodo del Risorgimento e l’Unità d’Italia.

A Roma, per la cifra di 1.400 euro al mese, ci si può aggiudicare una casa dall’arredamento anni ‘50 tra cui spiccano alcuni pezzi unici del celebre artista del dopoguerra italiano Gio Ponti. Sempre a Roma, ma di tutt’altro stile, è la collezione che gli inquilini troveranno in un attico proprio accanto al tempio di Adriano: 1.300.000 euro il valore non solo delle mura, ma anche dei pezzi d’arte africana che gli attuali proprietari hanno collezionato.

Nei pressi di Bologna è in vendita per 450.000 euro un antico casale, interamente costruito in sasso e con una torre medievale. Queste però, non sono le uniche caratteristiche straordinarie dell’immobile: la vendita è infatti comprensiva di una vasta collezione di antica oggettistica in ferro battuto. Il Castello di Casa Bianca, vicino a Pavia, è invece un gioiellino d’altri tempi – risale al 1600 – e custodisce, tra le altre cose, uno studio contenente una raccolta di fossili.

A tutt’altra collezione hanno lavorato, invece, gli attuali proprietari di una villa indipendente a Fubine, in provincia di Alessandria. I due ettari di Vigneto Monferrato D.O.C. che vengono venduti insieme a questa casa giustificano la collezione di 45.000 bottiglie, prevalentemente Nebbiolo e Barbera, che sono state prodotte dalla tenuta negli anni 1970 e ‘80. E perché affittare un DVD quando si può affittare una casa che ne contenga un’intera raccolta? I cinefili adoreranno la collezione disponibile nell’appartamento in zona Lotto, a Milano.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi