mercoledì, Agosto 4, 2021
0 Carrello
Appalti

Come “vincere” le gare d’appalto in Italia!

Vuoi vincere (o almeno partecipare con buone probabilità di vincere) la gare d’appalto? Scopri come fare con tre semplici “trucchi”.

Gare d’appalto in Italia! Come partecipare e aggiudicarsi un appalto!
134Visite

Partecipare e aggiudicarsi una gara d’appalto è l’obiettivo di tanti studi di progettazione e i tantissimi geometri, da sempre attivi e interessati alle dinamiche del mercato delle progettazioni pubbliche. Ma vincere una gara d’appalto non è assolutamente un’attività semplice, anzi aggiudicarsi un appalto è un compito estremamente arduo (dobbiamo essere sinceri ndr) e spesso i vincitori sono studi di progettazione e geometri che posso avvantaggiarsi della presenza di un ufficio gare all’interno dell’azienda.

Vuoi vincere (o almeno partecipare con buone probabilità di vincere) la gare d’appalto? Scopri come fare con tre semplici “trucchi”.

Indice:

  1. Anticipa i tempi e non aspettare passivamente la pubblicazione di un bando di gara aperto!
  2. Studia e analizza cosa è stato già fatto nelle precedenti gare d’appalto
  3. L’autarchia non paga. Costruisci un team di lavoro forte e coeso.
  4. Sei stanco di partecipare senza successo alle gare d’appalto?

Anticipa i tempi e non aspettare passivamente la pubblicazione di un bando di gara aperto!

I piccoli studi di progettazione o i geometri liberi professionisti che lavorano in autonomia, spesso, hanno difficoltà a organizzarsi e a seguire tutti gli avvisi di pubblicazione delle gare appalto pubbliche. Tantissimi dichiarano che, a conti fatti, partecipare alle gare appalto non fa parte dello loro strategie di business e cosi facendo rinunciano in partenza.

Un errore dato anche dall’errata convinzione che in le gare appalto, in Italia, siano solo quelle a procedure aperta, procedure complesse e di difficile comprensione sia per i fornitori sia per le stazioni appaltanti. La verità però è un’altra. Oggi, la stragrande maggioranza degli appalti vengono aggiudicati con l’affido diretto (85%) e con procedure negoziate (10%) e solo il 3% va in gara aperta, anche se questa è la procedura che viene utilizzata per assegnare le procedure di maggior valore.

Il mercato degli appalti risulta essere profondamente cambiato. Oggi per vincere una gara d’appalto è fondamentale riuscire a creare un rapporto professionale di fiducia con la Pubblica Amministrazione, cosi da essere sempre tra le aziende “invitate” a partecipare alle procedure d’affidamento che non rientrano tra le tradizionale gare d’appalto a gara aperta.

Studia e analizza cosa è stato già fatto nelle precedenti gare pubbliche

Per aggiudicarsi una gara appalto bisogna conoscere alla perfezione il sistema e le precedenti gare d’appalto. Portare avanti un’indagine su ciò che è stato fatto prima per vincere una gara appalto simile è importantissimo per poter elaborare la proposta migliore.

Analizzando lo storico delle gare appalto è infatti possibile elaborare una proposta sartoriale disegnata su misura sulla gare a cui siamo interessati. In particolare bisognerà fare molta attenzione al dato relativo alla percentuale di ribasso vincente.

L’autarchia non paga. Costruisci un team di lavoro forte e coeso.

Vincere una gara appalto è un lavoro vero e proprio. Non commettere l’errore di pensare che l’aggiudicazione si solo frutto del caso e dell’improvvisazione. Inizia a vedere la partecipazione alle gare pubbliche come una branca della tua strategia di business e costruisci un team di lavoro forte e coeso che possa supportarti (magari anche con delle consulenze a tempo) nella partecipazione alle procedure di gara.

Sei stanco di partecipare senza successo alle gare d’appalto?

Vuoi acquisire nuove competenze sulla normativa vigente per gli appalti pubblici e su come comunicare correttamente con pubbliche amministrazione e stazioni appaltanti?

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi