martedì, Ottobre 19, 2021
0 Carrello
Fisco

Come pagare cassa geometri. Versamento unico o rateizzazione?

Come pagare cassa geometri. Breve guida tra versamento unico e rateizzazione su quattro mesi o su dieci mesi!

Come pagare cassa geometri. Versamento unico o rateizzazione?
679Visite

Se ti stai interrogando su “come pagare cassa geometri”, beh sei in buona compagnia! Questa infatti è una delle domande più ricercate sul web. Migliaia di professionisti ogni giorno si interrogano su quali sono le modalità per mettersi in regola con i versamenti dei contributi previdenziali.

Come pagare cassa geometri. Breve guida tra versamento unico e rateizzazione su quattro mesi o su dieci mesi!

In questo articolo:

  1. Come versare i contributi della cassa professionale geometri?
  2. Contributi previdenziali geometri
  3. Dichiarazione contributiva propedeutica per il pagamento della cassa geometri.
  4. Come versare la quota di contribuzione minima non pagata?
  5. Pagare Cassa Geometri con le compensazioni.
  6. Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Innanzitutto, dobbiamo ricordare che iscriversi alla cassa geometri è un obbligo espressamente previsto dalla Statuto professionale. Secondo l’articolo 5 l’iscrizione è obbligatoria per tutti i geometri iscritti all’albo professionale che esercitano la libera professione, anche se non continuativamente.

Iscriversi alla cassa geometri è un attività che comporta diverse conseguenze, tra cui l’obbligo di versare i contributi obbligatori. I contributi obbligatori per geometri sono suddivisi in:

  • contributi soggettivi;
  • contributo integrativo;
  • contribuzione di maternità.

Come versare i contributi della cassa professionale geometri?

A partire dal 2020 la dichiarazione (geometri praticanti e neo-iscritti non devono presentare nessuna dichiarazione) dei redditi per il calcolo dei contributi non deve più essere presentata utilizzando la sezione III del quadro RR del modello Redditi PF dell’Agenzia delle Entrate ma direttamente agli sportelli competenti della Cassa Geometri. Alla stessa cassa saranno versati direttamente anche i contributi previdenziali.

Contributi previdenziali geometri.

Per quanto riguarda l’anno in corso è possibile utilizzare il servizio Portale Pagamenti – “Pagamento Contributi Anno Corrente” che in automatico propone di strutturare i versamenti dei contributi minimi in 4 rate (1 marzo, 27 aprile, 28 giugno, 27 agosto).

Dichiarazione contributiva propedeutica per il pagamento della cassa geometri.

La dichiarazione reddituale deve essere presentata, solo, utilizzando il servizio online che i geometri iscritti alla cassa possono trovare nella sezione del sito web alla voce “Adempimenti Dichiarativi”. La dichiarazione deve essere effettuata entro il 30 settembre 2021.

Entro il termine del 30 settembre 2021 potrà essere decisa anche la modalità con cui il geometra sceglie di versare la quota dei minimi non versati e l’eventuale eccedenza in autoliquidazione.

Come versare la quota di contribuzione minima non pagata?

Le modalità che possono essere utilizzate dai geometri sono tre:

  • versamento in un’unica soluzione da effettuare entro il 31 settembre 2021;
  • versamenti in quattro rate di pari importo da versare il 30 settembre 2021, il 27 ottobre 2021, il 27 novembre 2021, il 27 dicembre 2021 (interesse di rateizzazione pari all’1%);
  • versamento in dieci rate di pari importo a partire dal 30 settembre 2021. Le restanti nove rate dovranno essere versate il 27 dei successivi mesi. (interesse di rateizzazione pari al 2,5%).

Pagare Cassa Geometri con le compensazioni.

Anche per il 2021 è stata confermata la possibilità di versare i contributi previdenziali sfruttando il modello F24 Accise. Il modello deve redatto con attenzione in modo da risultare a saldo zero, e pagare cosi la contribuzione Cassa solo nel limite nel credito stesso.

Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Unione Professionisti ti dà la possibilità di progettare e completare da solo il tuo percorso di studi, proponendoti tutti i suoi corsi, sviluppati in modalità FAD asincrona, accreditati presso il CNGeGL.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi