|
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Geometri
  • News » Attualità

Opportunità professionali per i geometri

Modalità di partecipazione da parte dei professionisti ai progetti di Alternanza scuola-lavoro

 


Opportunità professionali per i geometri

Sono disponibili sul sito di CNGeGL due Circolari, la prima che fornisce chiarimenti su alcuni particolari riguardanti la formazione professionale continua, la seconda che informa sull’invito rivolto ai professionisti tecnici a presentare istanza di iscrizione all’ Albo telematico dei Fornitori della società Acquedotto Pugliese

In seguito ad alcune richieste di chiarimenti, pervenute al Consiglio Nazionale, circa le modalità di partecipazione da parte dei professionisti ai progetti di Alternanza scuola-lavoro e l’attribuzione dei relativi crediti formativi, è stata diffusa una Circolare a riguardo dal titolo “Attribuzione di CFP a seguito di adesione del professionista a progetti di Alternanza scuola-lavoro (come previsto dalla Legge 13 luglio 2015, n.107)” .

Nel documento si precisa che i ruoli che il professionista geometra può assumere, nell’ambito dei progetti di Alternanza scuola-lavoro, con riferimento alle discipline tecnico-scientifiche attinenti all’attività professionale del geometra e geometra laureato sono: il “docente tutor interno “ e il “tutor esterno” (art.3 del Regolamento per la Formazione professionale continua). La Commissione Nazionale Formazione, inoltre, ha stabilito, anche al fine di uniformare i comportamenti di tutti i Collegi, che saranno attribuiti n.3 CFP/settimana, con un massimo di 18 CFP nel triennio, a prescindere dal numero di studenti coinvolti.

 

In merito alle opportunità professionali, L’Acquedotto Pugliese S.p.A. ha redatto un Regolamento riguardante l’affidamento di lavori, forniture e servizi per un importo inferiore a 40.000 euro, con l’obiettivo di procedere agli acquisti necessari con tempestività e procedure semplificate, rispettando sempre i criteri di efficacia, efficienze ed economicità amministrativa. Da qui, l’invito alle categorie interessate e agli ordini professionali a rispondere alla richiesta di iscrizione all’Albo degli Acquisti, presentando la relativa istanze.






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!