|
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Geometri
  • News » Attualità

Geometra da quattro generazioni

L’evoluzione negli anni della professione di geometra scandita dai componenti di una famiglia di Ferrara

 


Geometra da quattro generazioni

Prima nonno Holmes, poi papà Pierluigi e infine Filippo e Matteo, figli di Pierluigi. Chi l’avrebbe mai pensato: una storia di famiglia coincide perfettamente con un pezzo di storia di una professione. Eppure per i Frighi, è così. Geometri ferraresi da ben quattro generazioni, offrono una visione dinamica di quello che è stato e continua ad essere oggi il lavoro del professionista tecnico per antonomasia, dal primo ‘900 fino ad oggi.

La famiglia emiliana non ha tramandato un tesoro in carte od oggetti ma l’entusiasmo per la professione di generazione in generazione, “sentito da me e Matteo fin da bambini”, come afferma Filippo, uno dei figli di Pierlugi.

Certo, i tempi sono cambiati. Dal “glorioso techeometro” con cui durante l’estate nonno e nipoti andavano in giro a rilevare cabine Enel, si è passati ai calcolatori elettronici fino agli strumenti moderni come il GNSS (aggiornamento del GPS), il laser scanner e i droni.

“Negli ultimi decenni c'è stata una crescita esponenziale di know-how e competenze agevolata dal progresso tecnico-scientifico – raccontano i fratelli Frighi – ma seppur mutata, la professione del geometra ha mantenendo un'unicità operativa che ci porta tutt'oggi ad essere protagonisti del mondo del lavoro”. E questo anche durante la crisi.

Nonostante il crollo verticale del comparto edilizio, la categoria ha registrato un +5958 unità negli ultimi dieci anni, e il geometra si è confermato come una figura chiave sul mercato del lavoro, sia che svolga il ruolo di responsabile del cantiere di Expo2015, sia che curi le rilevazioni per il recupero della Costa Concordia o si occupi dello smaltimento dei detriti dopo lo tsunami in Indonesia.

 

La storia di una famiglia, quella dei Frighi, è dunque anche la storia di una professione, quella del geometra, che si conferma ancora oggi uno sbocco professionale solido per i più giovani, in linea con i tempi e gli strumenti di una società in evoluzione.






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!