lunedì, Giugno 27, 2022
0 Carrello
AttualitàRiforma catasto

Riforma Catasto Draghi: verso una nuova mappatura degli immobili.

Cosa prevede la riforma del catasto Draghi e per quale motivo l’articolo 6 è al centro del dibattito di cittadini e professionisti.

Riforma Catasto Draghi: verso una nuova mappatura degli immobili.
569Visite

Riforma Catasto Draghi e nuova mappatura degli immobili. Il Governo procede con decisione verso il completamento e l’avvio di una riforma catastale attesa, ormai, da diversi anni.

Cosa prevede la riforma del catasto Draghi e per quale motivo l’articolo 6 è al centro del dibattito di cittadini e professionisti.

In questo articolo:

  1. Riforma Catasto Draghi e i problemi causati dall’articolo 6 della legge di delega fiscale.
  2. Perché l’Articolo 6 spaventa cosi tanto?
  3. Tempistiche Riforma catasto Draghi e nuova mappatura immobili.
  4. Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Nelle ultime ore si è consumata una piccola crisi. L’attesa e dibattuta Riforma catastale che a partire dal primo gennaio 2026 potrà avere anche una nuova mappatura degli immobili sta causando più di un grattacapo a Governo e Pubblica Amministrazione.

Riforma Catasto Draghi e i problemi causati dall’articolo 6 della legge di delega fiscale.

La Riforma del Catasto italiano procede spedita verso la conclusione. Poche ore fa però, all’interno della maggioranza di Governo si è consumato una piccola crisi. Al centro delle discussioni l’articolo 6 della legge di delega fiscale, contenente alcuni dei punti fondamentali del dettato normativo della riforma catastale e in particolare la norma che prevede la riclassificazione catastale dei fabbricati esistenti.

Perché l’Articolo 6 spaventa cosi tanto?

La discussione sull’articolo 6 della Legge di delega Fiscale è al centro dei dibattiti professionali ormai da diversi giorni. Il fulcro della discordia è da ricercare nella nuova riforma del catasto che, tra le altre novità, prevede una completa mappatura degli immobili.

La nuova mappatura dovrebbero essere svolta utilizzando tecnologie di ultima generazione e integrando nelle analisi i più recenti strumenti messi a disposizione di Comuni e Agenzia delle Entrate.

Lam paura di parte della maggioranza e di alcuni settore del mondo professionale è che la (ri)mappatura degli immobili potrebbe causare l’emersione delle tantissime case fantasma e, conseguentemente, una crescita dell’imposizione fiscale e quindi di nuove tasse.

Tempistiche Riforma catasto Draghi e nuova mappatura immobili.

I tempi per vedere conclusa la mappatura degli immobili non sono brevi. La mappatura prevista dalla Riforma Catasto sarà, secondo le tempistiche indicate, terminata e avviata entro il primo gennaio 2026.

Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Unione Professionisti ti dà la possibilità di progettare e completare da solo il tuo percorso di studi, proponendoti tutti i suoi corsi, sviluppati in modalità FAD asincrona, accreditati presso il CNGeGL.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi