venerdì, Giugno 21, 2024
0 Carrello
Ambiente

Nasce l’associazione mondiale per l’energia fotovoltaica

L’associazione mondiale per l’energia fotovoltaica è stata annunciata nei giorni scorsi alla COP21 di Parigi: inizia ufficialmente il percorso internazionale di ITALIA SOLARE,

1.73KVisite

L’associazione mondiale per l’energia fotovoltaica è stata annunciata nei giorni scorsi alla COP21 di Parigi: inizia ufficialmente il percorso internazionale di ITALIA SOLARE, l’unica associazione italiana completamente dedicata al fotovoltaico.

La nascita del Global Solar Council, associazione mondiale per l’energia fotovoltaica, è stata annunciata nei giorni scorsi a Parigi nel contesto della COP2. L’evento, che ha visto riuniti in una Parigi blindata i grandi delle terra, ha tra i pochi risultati positivi registrati proprio quello della nascita della nuovissima associazione mondiale per l’energia fotovoltaica. Un associazione, la cui vicepresidenza è stata affidata all’associazione nazionale Italia Solare nella figura rappresentata da Gianni Chianetta, che si pone come obiettivo quello di sviluppare il mercato del fotovoltaico ma soprattutto di sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo le possibilità insite nella soluzione fotovoltaica.

“Siamo convinti che la tecnologia fotovoltaica rappresenti la principale soluzione per combattere i cambiamenti climatici legati alla produzione di energia elettrica” ha dichiarato Paolo Rocco Viscontini, Presidente di ITALIA SOLARE “mentre a livello nazionale lavoriamo con un approccio dal basso per influenzare la politica del Governo Nazionale, con la Vice-Presidenza del Global Solar Council vogliamo influenzarlo con un approccio dall’alto, dialogando direttamente con organizzazioni internazionali quali UE, ONU, IEA, FMI ed altri ancora. Lo scopo è quello di porre solide fondamenta affinché il fotovoltaico diventi la principale fonte di produzione di energia.”

L’associazione mondiale per l’energia fotovoltaica che riunisce tutte le associazioni sia nazionali che internazionali ha l’obiettivo di promuovere l’adozione su larga scala dell’energia solare fotovoltaica attraverso la cooperazione, l’educazione e la formazione.

 

“Sono onorato di rappresentare ITALIA SOLARE in questo ruolo strategico per il comparto del solare italiano e internazionale che oggi ha i numeri per essere la principale fonte energetica”  ha dichiarato invece il neo vicepresidente dell’associazione mondiale e  direttore ITALIA SOLARE per le relazioni internazionali, Gianni Chianetta ”Il mio impegno per il nostro Paese sarà quello di portare a livello internazionale la voce di migliaia di operatori italiani del fotovoltaico che hanno il diritto di crescere in un quadro normativo ed economico favorevole, nonché di tutelare gli oltre 600 mila proprietari di impianti fotovoltaici che troppo spesso subiscono ingiusti provvedimenti.”

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi