domenica, Settembre 20, 2020
0 Carrello
Professionisti

Guida al miglior strumento di misura professionale per geometri e progettisti

Il mondo delle misurazioni: guida al miglior strumento di misura professionale. Breve guida sulla scelta del miglior strumento di misura professionale per geometri.

Guida al miglior strumento di misura professionale per geometri.
1.17KVisite

Molti professionisti dipendono dalla capacità di fare misurazioni rapide e precise. Che tu sia un ingegnere, un geometra, un progettista, un architetto, un agente immobiliare sai bene che in un futuro prossimo potresti perdere affari, tempo e denaro a causa di una misurazione errata.

Breve guida sulla scelta del miglior strumento di misura professionale per geometri.

  • Misuratori laser

I dispositivi di misurazione della distanza laser funzionano proiettando un raggio di luce laser e monitorando il tempo impiegato dal raggio per tornare al dispositivo. Il dispositivo usa queste informazioni per calcolare istantaneamente la distanza dallo strumento di misurazione laser all’oggetto selezionato con il raggio. Non solo visualizza le distanze in modo istantaneo e preciso, ma tiene anche traccia delle misurazioni già eseguite. Spesso è possibile impostare il dispositivo di misurazione laser per misurare sia dalla parte anteriore del dispositivo sia dalla parte posteriore, cosi da consentire misurazioni più accurate. I misuratori laser sono utilizzati da molti professionisti tra cui: pittori, agenti immobiliari, stimatori, appaltatori.

Il dispositivo laser può essere utilizzato anche all’esterno ma non sarà possibile vedere esattamente dove è puntato il raggio laser.

  • Ruote di misurazione

Le ruote di misurazione possono essere utilizzate quando è necessaria una stima precisa della distanza. Basta far scorrere la ruota lungo la superficie che si desidera misurare. Funzionano in un’ampia varietà di ambienti sia all’interno che all’esterno degli edifici. Una semplice indicazione per la scelta di una ruota è che le ruote grandi sono per terreni più accidentati, mentre le ruote più piccole sono perfette per misurare superfici lisce come stanze interne, marciapiedi in cemento o pavimenti di una palestra. Le ruote di misurazione possono avere un registratore di misura digitale o meccanico. Le ruote di misurazione digitali possono eseguire calcoli semplici e passare da una scala di misurazione all’altra. Le ruote di misurazione meccaniche utilizzano un dispositivo simile a quello per tenere traccia delle misurazioni e non avranno mai bisogno di batterie.

  • Calibri e micrometri

Le pinze sono un ottimo strumento per misurare diametri di oggetti diversi, come tubi, fili, viti, distanze tra piccole aree, fori. I calibri sono strumenti versatili che possono essere utilizzati per misurare diametri interni ed esterni. Per misurare con i calibri è sufficiente allargare le ganasce dello strumento nello spazio che si desidera misurare e la misurazione verrà mostrata sulla lettura. Calibri e micrometri sono utili per misurazioni precise di piccole dimensioni.

  • Livelli del costruttore elettronico

Il livello è uno strumento standard che in un cantiere non può mai mancare. Il concetto base che lo fa funzionare è piuttosto semplice: uno strumento a forma di righello con fiale a bolle determina se la superficie è a livello oppure no. Più lungo è il livello, più precisa sarà la misurazione.

  • Inclinometri

Un inclinometro è uno strumento tecnico che viene utilizzato per misurare la pendenza, l’angolo, il passo, l’elevazione, l’inclinazione o l’inclinazione di un oggeto o di una costruzione. Gli inclinometri hanno possono avere diversi intervalli di misurazione che variano in base al modello ma sono in genere 0-90 gradi o 0-180 gradi.

  • Righelli per aste di misurazione

Un righello di misura è un bastoncino telescopico contrassegnato da una lettura di misurazione. Quando si solleva e si abbassa l’asta, la misurazione verrà visualizzata sull’asta. Se si utilizza un misurino con più sezioni telescopiche, è bene assicurarsi di estendere completamente la sezione più alta prima di spostarsi verso il basso all’estensione successiva. Mentre i righelli delle aste di misurazione e le aste di rilevamento del livello o le aste di livello sembrano simili, la differenza sta nel modo in cui misurano. Un’asta di misurazione misura la lunghezza totale dell’asta estesa da un capo all’altro, mentre l’asta di livello misura da un punto specifico a terra.

  • Nastri di misurazione

I nastri di misurazione sono uno degli strumenti più comunemente usati nei cantieri edili. Per utilizzare questo strumento è sufficiente estrarre il nastro a spirale alla distanza di misurazione desiderata e leggere la misurazione indicata sul nastro. I nastri di misurazione sono disponibili in due forme base. L’involucro chiuso è in genere un pratico strumento tascabile per misurare distanze relativamente brevi. L’involucro aperto è ottimo per le misurazioni esterne, perché misura distanze più lunghe, ha una maniglia per una più rapida retrazione del nastro e consente di rimuovere facilmente i detriti.

  • Misurazione elettronica della distanza (EDM) e stazioni totali

La misurazione elettronica della distanza ha rivoluzionato il moderno settore del rilevamento. L’EDM misura quanto tempo impiega un raggio di luce per raggiungere uno specifico oggetto e tornare, fornendo una lettura istantanea della distanza a un punto specifico. Sebbene l’EDM sia uno strumento essenziale per i geometri, viene utilizzato anche da forze dell’ordine, idrografi, geometri delle costruzioni, fotogrammetristi, geofisici e geodisti.

  • Planimetri

I planimetri vengono utilizzati per misurare su un progetto l’area di forme non comuni. Un esempio perfetto è quello di uno specchio d’acqua o una trappola di sabbia su un campo da golf. È facile da usare, basta impostare la scala e tracciare lungo il perimetro dell’oggetto sui progetti. Il planimetro calcola la distanza in base al movimento delle ruote (o del braccio) sul dispositivo.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi