martedì, Ottobre 22, 2019
0 Carrello
Attualità

Il Geometra Marco Gulinelli nominato Assessore alla Cultura di Ferrara

Dalla letteratura alla musica e alla fotografia. Ritratto di un libero professionista ferrarese, che a 50 anni si scopre scrittore di successo, prima di divenire Assessore alla Cultura della sua città

Il Geometra Marco Gulinelli nominato Assessore alla Cultura di Ferrara
362Visite

Il Geometra Marco Gulinelli è il nuovo Assessore alla Cultura, Monumenti storici e Civiltà Ferrarese del Comune di Ferrara. Una delega articolata affinché possa sottolineare per la prima volta l’importanza assegnata ai valori della identità territoriale di una comunità. Una nomina importante, a cui il neo eletto giunge non a caso.

57 anni, Geometra di professione, una passione profonda per la letteratura, a cui associa il piacere di coltivare interessi come la musica e la fotografia, Marco Gulinelli ha alle sue spalle la pubblicazione di titoli di successo. Editi dalla casa editrice “La Nave di Teseo”, ricordiamo “La perizia”, una raccolta di racconti, e il romanzo “Il trapezista” (QUI una presentazione/intervista a Marco Gulinelli).

“Lo ammetto – sono le prime parole di Marco Gulinelli, ancora emozionato – per me si tratta quasi di uno sbocco naturale, anche se sono perfettamente consapevole delle responsabilità pubbliche che questo ruolo comporterà. Per affrontare questa scelta ho messo al primo posto il cuore, la mente e la coscienza. Solo alla fine, viene la politica, anche se per gli obiettivi raggiunti non posso non ringraziare chi ha creduto in me”.

Alle espressioni di soddisfazione il Geometra Marco Gulinelli aggiunge l’emozione di aver potuto organizzare – in questi ultimi mesi – incontri con personaggi della cultura e della letteratura italiana, come Pietrangelo Buttafuoco, Giordano Bruno Guerri, Stefano Bruno Galli, quest’ultimo Assessore alla Cultura della Regione Lombardia, e una Lectio Magistralis sul Rinascimento a Ferrara con Vittorio Sgarbi.

Alla possibilità che tale insediamento possa apparire inusuale, Marco Gulinelli è preparato e risponde citando Primo Levi, il famoso scrittore del ‘900 che nella sua vita ha fatto anche il chimico: “Lui asseriva che in ognuno albergano più anime, apparentemente in contraddizione, anche se ciascuna alimenta le altre. Senza il mio operato fatto di misurazioni giornaliere e battaglie quotidiane per contrastare la burocrazia, non sarei mai riuscito a percepire la quotidianità delle persone e delle cose. Fare il Geometra, dunque, potrà sembrare forse la professione più antiletteraria che ci sia, ma mi ha regalato un fenomenale strumento di conoscenza. Quasi una lente d’ingrandimento per osservare la realtà”. Ora anche questa ultima capacità acquisita, Marco Gulinelli dovrà metterla a servizio della sua città.

Appena la notizia è stata resa nota, il Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli ha raggiunto telefonicamente Marco Gulinelli per complimentarsi con lui. “In un momento storico come questo, in cui alla nostra Categoria viene assegnato il giusto riconoscimento professionale, possiamo finalmente contare anche su una rappresentanza istituzionale importante, che oggi si compone di un nuovo esponente. Complessivamente sono oltre 1.200 le cariche istituzionali attualmente rivestite da Geometri eletti a livello nazionale, regionale, provinciale e, soprattutto, comunale, rivelando – in quest’ultimo caso – le qualità di perfetti conoscitori e custodi del territorio della nostra figura”. Con queste parole, il Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli lascia comprendere il suo compiacimento per l’elezione del neo Assessore di Ferrara. “Nel corso di quest’anno in cui ricorrono le celebrazioni per il 90esimo anniversario di istituzione della figura del Geometra, desidero ringraziare coloro che ci hanno portato fin qui, i protagonisti di questa storia. A loro si aggiungeranno, senza alcun dubbio i professionisti, che da ora in poi, proseguiranno questo cammino insieme a noi”.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi