mercoledì, Febbraio 1, 2023
0 Carrello
Sicurezza sul lavoro

Elenco rischi cantiere edile: elenco completo dei principali rischi sul lavoro

Tutti i principali rischi cantiere edile in un pratico e sintetico elenco. Breve excursus sul mondo della sicurezza sul lavoro.

Elenco rischi cantiere edile: elenco completo dei principali rischi sul lavoro
293Visite

Elenco rischi cantiere edile: elenco completo. Un cantiere edile è un ambiente di lavoro in cui possono verificarsi situazioni di rischio per la sicurezza e la salute dei lavoratori. I rischi presenti in un cantiere edile possono includere cadute dall’alto, contatto con oggetti in movimento, esposizione a sostanze pericolose, esposizione a rumori e vibrazioni, scosse elettriche, solo per nominare i più comuni fattori di rischio e pericolo presenti all’interno di un cantiere edile.

In questo articolo:

  1. Quali sono i principali rischi che possiamo individuare in un cantiere edile?
  2. Cerchi un Corso di Formazione per i lavoratori in materia di Sicurezza sul Lavoro?

Tutti i principali rischi cantiere edile in un pratico e sintetico elenco. Breve excursus sul mondo della sicurezza sul lavoro.

In Italia, ogni anno si verificano numerosi infortuni nei cantieri edili. Secondo i dati pubblicati dall’INAIL, nel 2020 si sono verificati circa 37.000 infortuni in edilizia, pari al 15,6% del totale degli infortuni sul lavoro. Di questi, circa il 60% sono stati infortuni con esito mortale.

Quali sono i principali rischi che possiamo individuare in un cantiere edile?

Un elenco con i principali rischi di un cantiere edile, deve sicuramente indicare:

  • Caduta dall’alto: possono verificarsi cadute da ponteggi, solai, scale, tetti, dalle quali può derivare un infortunio grave o addirittura mortale.
  • Contatto con oggetti in movimento: le macchine e gli attrezzi utilizzati in cantiere possono causare lesioni a causa di movimenti improvvisi o di contatto con parti in movimento.
  • Esposizione a sostanze pericolose: i cantieri edili possono essere esposti a sostanze chimiche o materiali pericolosi, come ad esempio vernici, solventi, cemento fresco, che possono causare irritazioni o intossicazioni.
  • Esposizione a rumori e vibrazioni: i rumori e le vibrazioni a cui sono esposti i lavoratori in cantiere possono causare disturbi all’udito o patologie a carico dell’apparato muscolo-scheletrico.
  • Rischi da scosse elettriche: i lavoratori in cantiere possono essere esposti a rischio di scosse elettriche a causa della presenza d’impianti elettrici non a norma o di cavi elettrici danneggiati.

N.B. È importante che in un cantiere edile vengano adottate le misure di sicurezza necessarie per prevenire gli infortuni e proteggere i lavoratori. Queste misure possono includere l’utilizzo di equipaggiamenti di protezione individuale, l’adozione di procedure di lavoro sicure, la segnaletica di sicurezza e la formazione dei lavoratori sui rischi presenti in cantiere.

Cerchi un Corso di Formazione per i lavoratori in materia di Sicurezza sul Lavoro?

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi