giovedì, Ottobre 6, 2022
0 Carrello
Professionisti

Casanoi.it gli esperti immobiliari online

CasaNoi.it, il portale della sharing economy dedicato all’incontro tra domanda e offerta di case, con annunci gratuiti e geolocalizzati, si presenta in un video.

1.29KVisite

Cosa accomuna Albert Einstein, La Libertà, Monna Lisa, Marilyn Monroe e Sherlock Holmes? Sono gli eccezionali testimonial scelti dall’autore e regista teatrale Luca De Bei? per il video che presenta CasaNoi.it, il portale della sharing economy per il mercato immobiliare,?nato per favorire l’incontro diretto?tra persone che cercano, vendono o affittano casa,?e che dà voce non solo ai privati, ma anche alle imprese di costruzioni.

“Mi sono appassionato all’idea di Casanoi.it perché, in fondo, ho sempre pensato che essendo la casa un bene di prima necessità, sia ingiusto speculare sulla sua compra­vendita o sull’affitto” ha affermato nella nota stampa di accompagnamento al video il regista Luca De Bei?  “quindi dare il mio contributo creativo a un sito come CasaNoi, dove la commissione non esiste e il dialogo tra le persone è facile e diretto, mi è sembrato importante e anche stimolante. Ho chiesto a Annalisa Corsi, ?autrice di film di animazione, ?il suo contributo per dare movimento al video e a Federica Bern?, attrice di talento, di essere la voce di questo progetto”.

Il breve video di 90” presentato pochi giorni alla stampa vuole illustrare e sintetizzare le innovazioni distintive introdotte dal network di CasaNoi.it rispetto ai tradizionali siti immobiliari:

  • l’annuncio di ricerca di casa

  • l’algoritmo Combacio

 

 “Quando Sara Grita e Giuseppe Palombelli di CasaNoi mi hanno raccontato la loro idea, sono stata subito colpita dall’innovativo algoritmo che erano riusciti a realizzare assieme al loro team“ ha dichiarato Annalisa Corsi. L’ideazione di De Bei è stata molto forte: poche illuminanti parole per raccontare, attraverso l’iconografia del mito, l’essenza del sistema CasaNoi.  Così ho subito immaginato che il video potesse essere un gioco e che quel gioco potesse essere un puzzle “. 

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi