domenica, Settembre 25, 2022
0 Carrello
Attualità

Bonus internet 2022 esteso anche a geometri e partite iva

Bonus internet 2022 per professionisti titolari di partita iva. Fino a 2500 euro per favorire la diffusione della banda ultra larga negli studi professionali.

Bonus internet 2022 esteso anche a geometri e partite iva
832Visite

Dal primo maggio è possibile, per tutti i professionisti in possesso di una partita iva richiedere il bonus internet 2022 per sostenere le spese, fino a 2500 euro, finalizzate all’incremento e al miglioramento della banda larga negli studi professionali.

In questo articolo:

  1. Bonus Internet partite iva: cosa è e cosa finanzia?
  2. Voucher fascia A.
  3. Bonus 2022, voucher fascia B.
  4. Fascia C.
  5. Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Bonus internet 2022 per professionisti titolari di partita iva. Fino a 2500 euro per favorire la diffusione della banda ultra larga negli studi professionali.

Il bonus internet, cosi come previsto dal decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 27 aprile scorso e pubblicato in Gazzetta Ufficiale il successivo 19 maggio, è un incentivo di carattere fiscale variabile dalle 300 euro alle 2500 euro avente come obiettivo quello di favorire la connettività ultraveloce e la digitalizzazione, seguendo le linee guida previste dal PNRR.

Bonus Internet partite iva: cosa è e cosa finanzia?

Il bonus finanzia e agevole le spese che i professionisti in possesso di partita iva effettuano per abbonamenti, di 18 e 24 mesi, a servizi internet ultraveloci.

Il Decreto prevede il riconoscimento di tre tipologie differenti di voucher. In base alla fascia del voucher sarà strutturata la ri-allocazione dei fondi.

Nel dettaglio i voucher disponibili sono quelli in fascia A; B e C.

Voucher fascia A.

Le agevolazioni rientranti in fascia A (A1 e A2) prevedono un contributo connettività pari a € 300, per un contratto della durata da un minimo di 18 mesi a un massimo di 36 mesi. Il contratto stipulato deve comunque garantire il passaggio ad una connettività con velocità massima in download (V) compresa nell’intervallo 30 Mbit/s ≤ V < 300 Mbit/s (voucher A1) oppure 300 Mbit/s ≤ V ≤1 Gbit/s (voucher A2).

Bonus 2022, voucher fascia B.

Rientrano nella fascia B tutti quei contributi connettività pari a € 500 che vadano a coprire un contratto della durata da un minimo di 18 mesi fino a un massimo di 36 mesi che garantisca il passaggio a una connettività con velocità massima in download (V) compresa nell’intervallo 300 Mbit/s ≤ V ≤1 Gbit/s.

Fascia C.

L’ultima fascia di agevolazioni prevede contributi connettività pari a 2000 euro aventi come scopo la copertura delle spese di abbonamento di contratti aventi una durata minima di 24 mesi fino a un massimo di 36 mesi. I contratti devono, cosi come per le altre due fascia, garantire il passaggio a una connettività con velocità massima in download superiore a 1Gbit/s.

Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Unione Professionisti ti dà la possibilità di progettare e completare da solo il tuo percorso di studi, proponendoti tutti i suoi corsi, sviluppati in modalità FAD asincrona, accreditati presso il CNGeGL.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi