lunedì, Giugno 27, 2022
0 Carrello
Attualità

Asseverazioni Superbonus 110, la RPT chiede il ritiro delle sanzioni

Sanzioni asseverazioni superbonus 110%. I professionisti tecnici scrivono al Governo e chiedono il ritiro delle sanzioni.

Asseverazioni Superbonus 110, la RPT chiede il ritiro delle sanzioni
340Visite

Asseverazioni Superbonus 110, la RPT chiede il ritiro delle sanzioni e scrive una nota ufficiale al Governo.

“Quello che tutto il mondo dell’edilizia – affermano i vertici della RPT – sta rischiano è di andare incontro. nei prossimi mesi, a una decisa frenata. Negli ultimi mesi i bonus edilizi e in particolare il Superbonus 110% hanno creato un terreno fertile per avviare lavori di miglioramento energetico e di messa in sicurezza degli edifici. Le paventate sanzioni sulle asseverazioni superbonus 110% rischiano di frenare, se non di bloccare, questa economia”.

In quetso articolo:

  1. Asseverazioni Superbonus 110. Quante sono le sanzioni stimate in tema Superbonus?
  2. Il parere della RPT.
  3. Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Asseverazioni Superbonus 110. Il Governo punta la lente su Asseverazioni, bonus edilizi e superbonus 110%.

In una situazione come quella sopra descritta, i professionisti riuniti nella RPT stentano a comprendere le reali motivazioni alla base della decisione di inasprire le sanzioni sulle asseverazione Superbonus.

“Modificare ora il meccanismo delle asseverazioni e inasprire le sanzioni– dichiara la RPT nella nota stampa inviata anche al Governo – farà sorgere non pochi problemi ai professionisti tecnici che in questi mesi hanno lavorato in tema Superbonus redigendo dichiarazioni asseverate”.

Asseverazioni Superbonus 110. Quante sono le sanzioni stimate in tema Superbonus?

Una risposta alla domanda: ”ma quante sono le sanzioni?” Ci viene data direttamente dall’Agenzia delle Entrate che in una recente pubblicazione afferma come la percentuale di frodi compiute si aggiri sul 3% circa “inoltre a oggi – continua la RPT – non abbiano notizia di responsabilità dirette imputabili a professionisti tecnici ne di dichiarazione di asseverazione false o infedeli sui lavori svolti”.

Il parere della RPT.

Le professioni tecniche, in ogni caso, dichiarano di voler continuare a rappresentare un punto fermo e importante nell’economia del Paese. “Come professionisti della RPT – concludono i rappresentanti della Rete delle Professioni Tecniche – esprimiamo forte il desiderio di contribuire a contrastare le frodi ma non possiamo neppure ignorare che il testo che prevede nuove sanzioni sulle asseverazione superbonus violerebbe il principio di legalità e di determinatezza della fattispecie penale e quindi essere fortemente incostituzionale”.

Sei un geometra? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Unione Professionisti ti dà la possibilità di progettare e completare da solo il tuo percorso di studi, proponendoti tutti i suoi corsi, sviluppati in modalità FAD asincrona, accreditati presso il CNGeGL.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi