lunedì, luglio 16, 2018
0 Carrello
Ambiente

Arriva anche in Veneto il progetto Energie per la Scuola

Immergas porta il programma di educazione sui temi del risparmio energetico Energie per la Scuola in giro per l'Italia nelle scuole elementari e medie.

117Visite

Energie per la scuola“, il programma di educazione sui temi del risparmio energetico lanciato da Immergas a fine 2015, continua a viaggiare in giro per l’Italia, nelle scuole elementari e medie.Dopo le esperienze positive in Emilia e Lombardia il team Immergas ha portato “Energie per la scuola” in Veneto.

Gli incontri affrontano le sfide che tutti abbiamo di fronte se parliamo di energie, basandosi sull’opuscolo illustrato “Energie per la scuola, produrre meglio, consumare meno” che è stato realizzato con il supporto di esperti in materia di comunicazione e sostenibilità.

«A questo primo incontro sui temi dell’energia” commenta la Dirigente Scolastica della scuola media Don Milani di Cadoneghe (Padova) Annelisa Squizzato “hanno partecipato 165 studenti che frequentano la terza media ma visto il risultato, più che positivo, abbiamo già chiesto a Immergas di organizzare nuovi incontri già nella prima parte del prossimo anno scolastico. Ho partecipato all’incontro e ho raccolto giudizi positivi sia da parte degli insegnanti che degli studenti. La parte dell’incontro dedicata agli esperimenti sulle energie si è rivelata di grande interesse e validità e anche l’opuscolo didattico che Immergas ha preparato sarà di grande aiuto per dare continuità al discorso sulla sostenibilità e sull’ambiente che riteniamo di importanza centrale».

Nell’arco di pochi mesi sono già oltre mille gli studenti delle scuole, elementari e medie, che hanno aderito al primo progetto Energie per la Scuola di educazione alla sostenibilità lanciato da Immergas.

«Siamo di fronte all’ennesima conferma sul gradimento di questa iniziativa” commenta Alfredo Amadei Vice Presidente Immergas “il riscontro che abbiamo ottenuto nelle aree territoriali dove l’azienda è nata con circa 20 incontri realizzati in 5 mesi è crescente. La tappa a Cadoneghe, realizzata in collaborazione con Nicola Schiavon dell’Agenzia Schiavon che porta da anni il marchio e i prodotti Immergas in Veneto, è certamente replicabile in altri territori e nel corso del 2016 sono previste altre iniziative didattiche».

Il programma “Energie per la scuola produrre meglio, consumare meno” è stato ideato da Immergas e sviluppato in collaborazione con Googol (associazione culturale per la divulgazione scientifica fondata a Parma da un team di ricercatori universitari) e prevede l’utilizzo di strumenti didattici innovativi come lo “scatolone scientifico” che consente di realizzare esperimenti legati al mondo delle energie che coinvolgono in prima persona gli studenti.

 

Il progetto “Energie per la scuola“, conclude Ettore Bergamaschi Direttore Marketing Operativo e Comunicazione Immergas, vive anche sui social network di Immergas Italia, partendo da Facebook, per raccogliere esperienze e immagini di ogni incontro ma anche i feedback di studenti, genitori e insegnanti. Questo programma di incontri, in azienda e nelle scuole consentirà di promuovere la cultura di cittadinanza ecologica, attenta ai temi del risparmio energetico, del rispetto dell’ambiente e della qualità della vita, ovvero a quell’insieme di capacità che daranno a questi studenti l’opportunità di divenire cittadini e consumatori più consapevoli e informati».

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi