domenica, Settembre 22, 2019
0 Carrello
Professionisti

Si scrive: convegni, seminari, incontri. Si legge: reputazione, immagine, visibilità

Dal 2014 ad oggi, la Categoria professionale dei geometri è stata protagonista dei più importanti saloni dell’edilizia italiana

Si scrive: convegni, seminari, incontri. Si legge reputazione
356Visite

La partecipazione ai più importanti saloni dell’edilizia italiana MADE Expo e SAIE, come all’Expo Milano 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per vita”, ha fortemente contribuito a promuovere la figura del geometra quale attore fondamentale per la crescita e la difesa dell’ambiente, impegnato nella diffusione della cultura della sostenibilità. Scenari selezionati e sapientemente abbinati a incontri di analogo rilievo, che si sono rivelati ideali per delineare le coordinate del geometra del Terzo Millennio, consolidare le relazioni con il territorio e con gli stakeholder, ampliare il consenso sociale, implementare la visibilità mediatica

Dal 2014 ad oggi, la Categoria dei geometri italiani è stata protagonista dei più importanti saloni dell’edilizia italiana: Made Expo, che negli stessi anni con le piattaforme B(uild) SMART! e Village 24 ha moltiplicato le aree tematiche dedicate all’edilizia green e all’innovazione di prodotto, e SAIE, vetrina e “incubatore” di esperienze e progetti che coniugano il mondo delle costruzioni con quello della trasformazione digitale, al fine di ottimizzare i processi di prevenzione e manutenzione dell’ambiente costruito.

Alle partecipazioni settoriali si sono aggiunte quelle a RemTech Expo (l’unico evento internazionale permanente sulle bonifiche, rischi ambientali e naturali, sicurezza, manutenzione, riqualificazione, rigenerazione del territorio, cambiamenti climatici e chimica circolare), a Ecomondo (appuntamento di riferimento per la green e circular economy) e a Expo Milano 2015, “Nutrire il Pianeta, Energia per la vita”, la più grande occasione di visibilità nazionale e internazionale che le “sigle” della Categoria – Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, Cassa Italiana di Previdenza e Assistenza dei Geometri liberi professionisti e Fondazione Geometri Italiani – hanno inteso cogliere per promuovere la figura del geometra, quale attore fondamentale per la crescita e la difesa dell’ambiente, impegnato nella diffusione della cultura ecologica attraverso la partecipazione consapevole alla salvaguardia del Pianeta, a garanzia delle future generazioni (www.geometrinexpo.it).

Scenari selezionati cui si aggiungono – nel panorama nazionale – incontri di analogo rilievo come le annuali Assise dell’ANCI, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, gli interventi alle Assemblee della Banca d’Italia e dell’Associazione Bancaria Italiana, il coinvolgimento nelle celebrazioni indette dall’Agenzia delle Entrate per la ricorrenza dei 130 anni dall’istituzione del Catasto in Italia e per l’esclusiva mostra “Roma, tra mappe e medaglie”, organizzata quest’ultima in occasione del Giubileo straordinario (8/12/2015 – 20/11/2016).

Completano l’insieme i convegni promossi da Sogei SpA sugli ultimi sviluppi della tecnologia di navigazione satellitare al servizio del professionista, la partecipazione del Presidente Maurizio Savoncelli al tradizionale incontro del 2 Giugno con il Capo dello Stato per la Festa della Repubblica e, nello stesso giorno, la presenza dei geometri volontari per il sisma nella parata in via dei Fori Imperiali.

Occasioni volte a rafforzare il dialogo con il Sistema Paese, al fine di costituire un esempio di sinergia pubblico-privato e migliorare la vita sociale, oltre che determinanti nel delineare le coordinate al geometra del Terzo Millennio, perfettamente inserito in un’economia circolare in cui, adottando la tecnologia all’avanguardia – droni, stampanti 3D, Mapping Mobile System terrestri, 3D City model e laser scanning, software in regime dinamico – pone la sua professionalità e le sue competenze al servizio delle politiche sostenibili: salvaguardia del territorio, sicurezza, risparmio energetico, riduzione del consumo di suolo.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi