venerdì, Marzo 1, 2024
0 Carrello
Edilizia

Pubblicati i dati sul patrimonio immobiliare dello stato

Patrimonio immobiliare dello Stato, al via l'operazione open data con la pubblicazione online dei dati aggiornati

1.42KVisite

Parte l’operazione OpenDemanio con cui l’Agenzia mette a disposizione, attraverso una mappa dell’Italia navigabile, i dati consolidati annualmente del patrimonio immobiliare dello Stato sulla base della tipologia, della categoria di appartenenza e della distribuzione degli immobili, anche aggregati per regione e provincia. 

I dati sul patrimonio immobiliare dello Stato gestito dall’Agenzia del Demanio sono ora online nel nuovo sistema online dell’agenziademanio. I dati sono organizzati in forma aperta, trasparente e fruibile.

Tutti coloro che sono interessati a conoscere il numero e il valore del patrimonio immobiliare sul territorio possono ora navigare e scaricare le informazioni liberamente, in un formato aderente agli standard internazionali sugli open data.

“ Come Istituzione pubblica” ha affermato Roberto Reggi, Direttore generale dell’Agenzia del Demanio “ abbiamo un dovere di responsabilità e siamo convinti che solo da una piena collaborazione con tutti gli interlocutori pubblici e privati possano scaturire iniziative in grado di contribuire allo sviluppo dei territori nei quali i beni sono inseriti. OpenDemanio serve anche a questo: è un ulteriore tassello dell’Agenzia nella costruzione di un rapporto di fiducia e aperto con la cittadinanza e gli operatori del settore”

Parole cariche di “buone speranze” quelle del Direttore generale dell’Agenzia del Demanio, parole che auspicano comunque un prosieguo di questa attitudine alle aperture telematiche.

“Questo primo set di dati” ha concluso la sua dichiarazione Raggi “sarà presto ulteriormente arricchito con informazioni di dettaglio sugli immobili e sui progetti in corso. La piattaforma, inoltre, verrà dotata di nuove funzionalità, come la georeferenziazione dei beni, per rendere sempre più immediata e completa la consultazione dei dati”.

 

Il progetto OpenDemanio risponde ad una sempre più evidente esigenza di trasparenza delle Amministrazioni pubbliche e di apertura al dialogo con i cittadini.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi