mercoledì, Agosto 5, 2020
0 Carrello
Attualità

Professioni tecniche, figura del Geometra sempre più centrale:Antonio Ortenzi, esperto e formatore professionista di Project Management nelle costruzioni

Antonio Ortenzi, esperto e formatore professionista di Project Management nelle costruzioni, spiega i requisiti e le nuove competenze gestionali che saranno richieste alle figure di Responsabile unico del procedimento per l’affidamento di appalti e concessioni e BIM Specialist

Professioni tecniche, figura del Geometra sempre più centrale
3.11KVisite

Una professione in costante evoluzione e destinata a rivestire un ruolo sempre più importante nel team di progetto. È la figura del Geometra secondo l’analisi di Antonio Ortenzi, esperto e formatore professionista di project management nelle costruzioni.

Dopo la pubblicazione della determina Anac 1007:2017 n. 3 inerente alla “Nomina, ruolo e compiti del Responsabile unico del procedimento per l’affidamento di appalti e concessioni” si aprono nuove strade anche per i geometri.

In merito ai requisiti di professionalità del Responsabile unico del procedimento per appalti e concessione lavori (Rup), Ortenzi spiega come la determina Anac esorti ad acquisire tramite specifici corsi di formazione le competenze di project management indipendentemente dall’importo dei lavori e secondo gli standard nazionali e internazionali.

Ad occuparsi delle attività di project management è soprattutto la norma Iso Uni 11648. I futuri Rup dovranno sempre di più affiancare competenze di tipo gestionale a quelle tecniche. Qui la professionalità dei geometri potrà fare la differenza: i tecnici dovranno approfondire alcune aree tematiche (soprattutto tempi, costi e rischi) che difficilmente le altre professioni tecniche saranno disposte ad approfondire mentre i geometri e geometri laureati hanno nel Dna per cultura storica professionale e per modello formativo.

Tra i temi gestionali grande attenzione viene posta da Ortenzi anche alla parte della norma Uni 11337 che riguarda la figura di BIM Specialist o modellatore dell’informazione per i modelli grafici e non. Le dimensioni 4D e 5D dei tempi e dei costi a livello computazionale e gestionale rappresentano un approfondimento al quale i geometri dovranno rivolgersi con particolare attenzione: saper computare tempi e costi in fase di progettazione che arrivano da informazioni dei modelli BIM e saperli poi gestire risulta di fondamentale importanza e apre scenari di nuove professionalizzazioni digitali che, come già detto difficilmente altre figure tecniche, per vocazione, tenteranno di coprire.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi