domenica, aprile 21, 2019
0 Carrello
Attualità

Il rifacimento degli androni in condominio per la riqualificazione degli edifici. 
Nasce una collaborazione tra Condominio Solutions e Tabu S.p.A.

Condominio Solutions, sempre attenta alle esigenze del Condominio e degli Amministratori, ha messo a punto un servizio esclusivo, inedito e singolare per trovare soluzioni creative.

Il rifacimento degli androni in condominio per la riqualificazione degli edifici
99Visite

Il progetto presentato al Fuori Salone, a cura dell’architetto Olivia Carone, membro del Comitato Scientifico di Condominio Solutions, si incentra sulla riqualificazione degli androni come rivalutazione dell’immobile.
In genere negli incontri di condominio si prendono in considerazione gli aspetti legali, amministrativi e tecnici, ma il tema del valore aggiunto che può portare il settore arredo e rifiniture d’interni non viene minimamente affrontato.

Condominio Solutions propone una Apericena con il mondo del condominio sul tema: “Il rifacimento degli androni nelle portinerie con materiali innovativi”, in collaborazione con la Tabu di Cantù, azienda specializzata in piallacci colorati e raffinati, ideali per la riqualificazione degli edifici.

Intento dell’evento è di evidenziare i benefici che possono derivare dagli interventi negli androni, che sicuramente apportano valore all’immobile e costituiscono una delle parti più importanti sia per i condòmini sia per chi entra come ospite.

L’evento è stato organizzato con l’auspicio che gli amministratori e i condòmini possano avere coscienza, nel momento della presentazione del budget destinato alla manutenzione ordinaria, dell’importanza di dedicare parte di tale budget anche alla cura di questi spazi comuni.

Nasce così la collaborazione con Tabu, eccellenza italiana nella tintoria del legno, che produce piallacci naturali tinti e multilaminari, oltre a collezioni di superfici decorative che vanno dalle radiche e graffiti (intarsi industriali) alle superfici tridimensionali. Tali esclusive superfici potranno ispirare architetti e amministratori per rendere più prezioso l’ingresso del proprio condominio, dagli interni alla portineria.

Con il suo intervento l’architetto Olivia Carone, coordinatrice dell’evento, ha illustrato agli amministratori l’importanza di questa scelta.

Durante la serata sono stati premiati gli amministratori virtuosi che si sono distinti nel 2018 attraverso la formazione, la scelta di materiali sostenibili, le innovazioni apportate nei loro condominii e l’attenzione rivolta ai condòmini. Condominio Solutions e diverse associazioni hanno già segnalato alcuni amministratori con le relative motivazioni.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi