mercoledì, Febbraio 21, 2024
0 Carrello
Edilizia

Fabbricati residenziali e tronchi stradali: nuovi dati Istat

Diffusi dall’Istat i dati sui costi di produzione di fabbricati residenziali e tronchi stradali

1.54KVisite

Diffusi dall’Istat i dati sui costi di produzione di fabbricati residenziali e tronchi stradali.

Nel mese di novembre 2014 l’indice Istat del costo di costruzione di un fabbricato residenziale è rimasto invariato rispetto al mese precedente  ma è aumentato dello 0,1% nei confronti di novembre 2013, invece l’indice Istat del costo di costruzione di un tronco stradale con tratto in galleria rimane invariato rispetto al mese precedente ma diminuisce dello 0,9% rispetto allo stesso mese del 2013.

A novembre il contributo all’aumento tendenziale dell’indice Istat del costo di costruzione di un fabbricato residenziale è causato dall’aumento del gruppo di costo della mano d’opera , circa 0,6 punti percentuali in più,  e dalla diminuzione dei materiali , circa 0,5 punti percentuali in meno,  mentre per quanto riguarda l’indice Istat del costo di costruzione di un tronco stradale la causa della variazione è da ricercare sostanzialmente  nel  calo dei prezzi dei materiali, rispettivamente -1,2 e -1,5 punti percentuali.

 

Nuovi dati Istat sulla salute del mercato delle costruzioni

Nel mese di novembre 2014, rispetto al mese precedente, con riferimento al fabbricato residenziale gli indici per gruppo di costo dei materiali diminuiscono dello 0,2%, mentre quelli della mano d’opera, dei trasporti e dei noli rimangono invariati.

Rispetto al corrispondente mese del 2013 invece, i costi per la mano d’opera registrano un aumento dell’1,0%, quelli dei noli dello 0,6% e quelli dei trasporti dello 0,1%; i prezzi dei materiali diminuiscono sostanzialmente dell’1,1%.

Per il tronco stradale con tratto in galleria gli indici per gruppi di costo della mano d’opera, dei materiali, dei trasporti e dei noli sono rimasti invariati. Per il tronco stradale senza tratto in galleria si è registrata invece una diminuzione congiunturale del prezzo dei materiali dello 0,3%, mentre le variazioni sono risultate nulle per i costi della mano d’opera, dei trasporti e dei noli. Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, il tronco stradale con tratto in galleria ha riportato i seguenti incrementi: +1,0% il costo della mano d’opera, +0,2% quello dei noli e +0,1% i trasporti, mentre è diminuito del 2,9% il prezzo dei materiali. Per il tronco stradale senza galleria si sono registrati aumenti per la mano d’opera (+1,0%), per i noli (+0,2%) e per i trasporti (+0,1%), mentre i costi dei materiali sono diminuiti del 3,4%.

 

Dati che sostanzialmente confermano il resoconto dell’Oice sulla tendenza delle gare pubbliche per il mese di Novembre.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi