domenica, Aprile 14, 2024
0 Carrello
Attualità

Efficienza energetica e riduzione dei consumi grazie al progetto Lumiére

Lumière è un progetto di ENEA che promuove l’efficienza energetica e la riduzione dei consumi di energia elettrica degli impianti d’illuminazione pubblica di tutti i Comuni italiani.

1.55KVisite

Lumière è un progetto di ENEA che promuove l’efficienza energetica e la riduzione dei consumi di energia elettrica degli impianti d’illuminazione pubblica di tutti i Comuni italiani.

“L’obiettivo principale del progetto Lumiere è quello di ridurre le bollette elettriche” ha affermato la stessa ENEA per mezzo di una nota stampa diffusa ai giornali “per le quali le Amministrazioni pubbliche spendono oggi circa 1,5 miliardi di euro l’anno. In termini concreti, vanno messi in efficienza 10 milioni di punti luce”

Ma perché il sistema dell’illuminazione pubblica italiana è in condizioni cosi “drammatiche” ?

A tagliare le gambe al  sistema dell’illuminazione pubblica italiana sono essenzialmente le centinaia di sistemi di illuminazione vecchi e poco adeguati ai nostri giorni.  Un parco illuminazione che è stato realizzato per buona parte diversi decenni fa. Parliamo quindi di lampade con consumi esagerati e non in linea con i moderni parametri  del risparmio energetico.

Cosa prevede nel dettaglio il progetto Lumière

L’ENEA, con questo progetto, ha cercato di prevedere delle soluzioni efficienti per abbattere del 30-35% la bolletta complessiva di illuminazione pubblica dei comuni, 500 milioni di euro in meno all’anno e riduzione da 3 a 2 milioni delle tonnellate di CO2 prodotte ogni anno.

 

Attraverso il Progetto Lumière” ha dichiarato la stessa Enea ai microfoni di diversi colleghi della stampa televisiva “abbiamo l’obiettivo di agevolare e instradare le amministrazioni locali verso soluzioni tecnologiche innovative e competitive, supportarle con una metodologia razionale per la conoscenza del proprio patrimonio, orientarle nella realizzazione di interventi di riqualificazione energetica dei propri impianti d’illuminazione, fornire indicazioni e modalità ottimali di gestione dei medesimi, delineando un percorso tecnico ed economico-finanziario standardizzato, nel quale confluiscano gli aspetti tecnologici, economici, finanziari, contrattuali e cognitivi che intervengono ed interagiscono nei processi di riqualificazione e gestione degli impianti”. 

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi