sabato, Aprile 4, 2020
0 Carrello
Edilizia

Corretta posa di cappotto termico: online la guida tecnica per gli installatori di sistemi a cappotto

Un riferimento chiaro e completo per la progettazione e posa del Sistema a Cappotto e per la certificazione delle competenze dell’installatore.

Corretta posa di sistemi a cappotto termico: online la guida tecnica
1.47KVisite

Corretta posa cappotto termico: perché è utile seguire le regole dell’arte e le normative

La corretta posa di sistemi a cappotto termico porta con sé alcuni importanti presupposti:

  • essere in possesso di un adeguato progetto di isolamento termico dall’esterno dell’intervento;
  • avere selezionato in fase contrattuale un Sistema di Isolamento Termico certificato;
  • poter lavorare con posatori certificati che seguono le regole di corretta posa.

Un posatore di cappotto termico deve essere in grado di mettere in opera un Sistema a Cappotto, non soltanto eseguendo le varie fasi di montaggio e le differenti lavorazioni, ma anche occupandosi delle indagini preliminari sullo stato dei luoghi e del supporto, dando indicazioni al committente sull’opera che ha eseguito riguardo temi come la manutenzione e le eventuali riparazioni da effettuare nel corso della vita utile del manufatto.

Un installatore non è però un progettista, né tantomeno un direttore lavori. Un installatore non è neanche un produttore di Sistemi a Cappotto, con tutte le responsabilità e gli obblighi che ciò comporta.

Al fine di svolgere il proprio mestiere in maniera corretta, senza assumersi responsabilità che non gli competono, è fondamentale che l’applicatore conosca e segua la regola dell’arte per l’installazione del cappotto, le norme sui Sistemi di Isolamento Termico a Cappotto e sulla qualifica professionale dei posatori.

La posa del Sistema a Cappotto e la qualifica degli installatori

Dal giugno 2018 la regola dell’arte per realizzare una corretta progettazione e posa del Sistema a Cappotto è la UNI/TR 11715, norma di carattere tecnico che mette a disposizione di progettisti e applicatori riferimenti progettuali con esempi, dettagli tecnici, schemi e tabelle per eseguire una progettazione dettagliata del cappotto termico. Contestualmente alla UNI/TR 11715, è avvenuta la pubblicazione della norma UNI 11716, dedicata alla qualifica professionale degli installatori di Sistemi a Cappotto. Tale norma descrive in dettaglio i requisiti che vanno verificati per essere considerati installatori base o caposquadra qualificati di cappotto termico.

Il mestiere dell’installatore di Sistemi a Cappotto è e sarà sempre più una professione e richiederà pertanto la qualifica professionale: lo prevede la normativa europea, lo chiede il mercato, lo auspicano i migliori produttori di Sistemi di Isolamento Termico a Cappotto. La miglior strada per identificarsi ed essere identificato come professionista, anticipando i tempi e restringendo al contempo il campo dei possibili concorrenti, è quella di certificarsi.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi