lunedì, Febbraio 26, 2024
0 Carrello
Eventi

ADI Design Museum – “100 italian Cultural Spaces stories”

“100 italian Cultural Spaces stories”, una selezione di 100 aziende italiane che hanno portato tecnologie e innovazione nell’allestimento degli spazi culturali

ADI Design Museum - "100 italian Cultural Spaces stories
514Visite

Domani, mercoledì 4 ottobre alle ore 11:00  si terrà a Milano, presso il museo del Design la presentazione della nuova guida realizzata da Fassa Bortolo e Fondazione Symbola, questa volta in collaborazione con ADI – Associazione per il Disegno Industriale e ADI Design Museum.

“100 italian Cultural Spaces stories”, una selezione di 100 aziende italiane che hanno portato tecnologie e innovazione nell’allestimento degli spazi culturali

Il nuovo rapporto si chiama  “100 italian Cultural Spaces stories”, una selezione di 100 aziende italiane che abbiano portato tecnologie e innovazione per l’allestimento degli spazi culturali: dalle macchine sceniche ai sipari, dai sistemi d’illuminazione a quelli espositivi, dai pannelli per la distribuzione degli spazi o per il controllo acustico ai software per il monitoraggio climatico o dei flussi di visitatori, fino agli arredi.

Il programma della presentazione della nuova guida realizzata da Fassa Bortolo e Fondazione Symbola.

Il Presidente ADI, Luciano Galimberti, aprirà l’incontro con un saluto istituzionale, sottolineando l’importanza di questo momento di confronto e valorizzazione delle eccellenze italiane.

A introdurre il tema saranno Ermete Realacci, Presidente della Fondazione Symbola, e Paolo Fassa, Presidente di Fassa Bortolo. Due realtà che, pur da angolazioni diverse, si sono sempre distinte nell’ambito della promozione e della valorizzazione della cultura italiana.

Manuela Rafaiani, giornalista di spicco nel panorama nazionale, modererà l’evento, guidando il pubblico attraverso le fasi della presentazione e facilitando il dialogo tra i diversi interventi.

Un momento particolarmente atteso sarà la presentazione della ricerca ad opera di Domenico Sturabotti, Direttore della Fondazione Symbola. La sua analisi si preannuncia come un contributo fondamentale per comprendere lo stato dell’arte in Italia e delineare le prospettive future.

A seguire, un panel di discussione di alto profilo: Alessandro Goppion, Presidente di Goppion; Alfredo Accatino, Direttore Creativo di Filmmaster Events; Carlotta De Bevilacqua, Presidente di Artemide e Michele Frison, Titolare di SBF Visa. Ognuno di loro porterà la propria esperienza, offrendo spunti di riflessione e possibili scenari futuri per la cultura e il design in Italia.

Concluderà l’evento Enzo Angeloni, Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri. Il suo intervento rappresenterà un ponte tra le istituzioni e il mondo del design, sottolineando l’importanza della sinergia tra questi due mondi.

Come partecipare?

L’evento si preannuncia come un’occasione imperdibile per tutti gli appassionati e gli addetti ai lavori. Per chi partecipare, è necessario registrarsi gratuitamente sul link: https://bit.ly/100italianculturalspaces.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi