martedì, Novembre 12, 2019
0 Carrello
Attualità

Accordo raggiunto tra Consiglio Nazionale Geometri e Equitalia

Protocollo d’intesa fra Equitalia e la Rete delle professioni di cui fa parte anche il Consiglio Nazionale Geometri.

576Visite

Al solo sentir parlare di Equitalia molti professionisti italiani tremano letteralmente di terrore. Il nome Equitalia a tanti porta alla mente tristi episodi, ma oggi Equitalia sembra volersi aprire al mondo delle professioni e stipula un patto con il Consiglio Nazionale Geometri e con tutta la rete delle professioni.

L’accordo prevede un intenso programma di collaborazioni istituzionali atte a favorire la nascita di sinergie fra Equitalia e La Rete delle Professioni Tecniche cui appartengono, il Consiglio Nazionale Geometri e Geometri laureati, il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Ingegneri, il Consiglio Nazionale degli Architetti-PianificatoriPaesaggisti Conservatori, giusto per citare le tre categorie più discusse e diffuse nell’ambito delle professioni edili.

Con questi obiettivi di favorire la nascita di sinergie quindi è stata firmata dall’Amministratore Delegato di Equitalia Benedetto Mineo e dal Coordinatore Rete delle Professioni Tecniche, nonché Presidente del Consiglio Nazionale Ingegneri Armando Zambrano, la convenzione che prevede una triplice finalità:

Sportello telematico dedicato, collegandosi al sito internet www.gruppoequitalia.it, nell’area dedicata ad Associazioni e Ordini, gli iscritti agli Ordini e Collegi facenti capo a La Rete delle Professioni Tecniche possono richiedere informazioni sulle loro singole posizioni e formulare quesiti in ordine a tematiche relative alla attività di riscossione. Sarà possibile richiedere estratti di ruolo e copie di relate di notifica, avere informazioni su iscrizione di ipoteca o fermo amministrativo e presentare istanza per la loro cancellazione, fare richiesta di sospensione della riscossione. A fronte di argomenti di particolare complessità, ovvero informazioni relative alle rateazioni, Equitalia, con risposta via mail provvederà a fissare nel più breve tempo possibile un appuntamento presso la sede provinciale di Equitalia più vicina al domicilio del richiedente.

Laboratorio di idee e formazione, la Rete delle Professioni Tecniche attiverà un “laboratorio idee” presso gli Ordini/Consigli territoriali (il Consiglio Nazionale Geometri sembra avere già espresso parere positivo ), grazie al quale i professionisti iscritti potranno esprimere proposte e riflessioni in merito all’azione di riscossione nelle diverse aree territoriali e segnalare eventuali criticità riscontrate.

Il protocollo di intesa, che avrà la durata di 36 mesi, prevede, inoltre, l’istituzione di tavoli tecnici per esaminare argomenti di interesse comune; l’impegno a organizzare seminari, convegni ed eventi di aggiornamento e formazione a livello nazionale e locale; la promozione di studi e ricerche al fine di approfondire tematiche sul rapporto fisco-contribuente.

 

Ogni singolo Consiglio Nazionale, tra cui ovviamente anche il Consiglio Nazionale Geometri, appartenente alla Rete delle Professioni Tecniche, potrà aderire, su base volontaria, ai suddetti servizi attraverso specifiche convenzioni. 

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi