venerdì, ottobre 19, 2018
0 Carrello
Eventi

Banche e professionisti a confronto sulla valutazione degli immobili: appuntamento a Firenze il 18 maggio!

Appuntamento per oggi 18 maggio con il convegno “Valutazione immobiliare e recupero del credito: ruolo e responsabilità di banche e periti” organizzato dal Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri Laureati di Firenze

A Firenze banche e professionisti a confronto su valutazione degli immobili
239Visite

Con l’obiettivo di ridurre i tempi medi di recupero del credito, dare slancio al mercato di riferimento e definire un contesto operativo certo e trasparente, più favorevole alle imprese e alle famiglie italiane, negli ultimi anni una serie di norme, regolamenti e raccomandazioni hanno ampliato le garanzie a tutela dei soggetti che concedono finanziamenti, con una particolare attenzione al tema della gestione dei collaterali in garanzia dei crediti deteriorati (NPL).

Sono solo alcune fra le argomentazioni al centro del convegno “Valutazione immobiliare e recupero del credito: ruolo e responsabilità di banche e periti” organizzato dal Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri Laureati di Firenze e che si è tenuto oggi, venerdi 18 maggio 2018, a Firenze, al Palazzo degli Affari, piazza Adua n°1 (Sala al piano terra) – ore 9.30-13.30.

Ad aprire i lavori e curare l’introduzione al convegno è stato il Presidente del Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri Laureati di Firenze Stefano Nicolodi. Saranno presenti all’appuntamento anche il Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli, il Presidente CIPAG Diego Buono, il Vice Presidente CNGeGL Antonio Benvenuti e l’Amministrazione Delegato Inarcheck Spa Fausto Amadasi.

L’evento, si è articolato in chiusura con una tavola rotonda moderata da Cristiano Dell’Oste, giornalista de Il Sole 24 Ore, e ha visto la partecipazione di esponenti noti e autorevoli del mondo bancario ed economico-finanziario nazionale e internazionale, delle professioni, della magistratura e si è rivolto all’ampia platea di soggetti interessati a favorire l’efficienza delle procedure di vendita immobiliare e diffondere buone pratiche nella valutazione degli immobili a garanzia di crediti anomali: giudici, valutatori, creditori, debitori, stakeholder coinvolti nei processi di gestione e recupero del credito immobiliare.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi