domenica, Settembre 20, 2020
0 Carrello
Edilizia

“A-app – solo il tempo necessario, niente di più” – La Signora Maria che non ti aspetti

Questa volta vogliamo raccontarvi la storia che ha fatto incontrare il nostro progettista A-app e la Signora Maria (nome di fantasia).

A-app - solo il tempo necessario, niente di più - La Signora Maria che non ti aspetti
529Visite

Mi chiama una ditta per la quale svolgo consulenze, quelle da pane quotidiano, semplici ma strutturate e che alla fine portano il suo bel tornaconto. Richiede 5 consulenze, circa 2 mesi di lavoro. Accetto di buon grado. Nel primo pomeriggio mi contatta la Signora Maria, amica di clienti, che mi domanda informazioni per una interessante manutenzione straordinaria nel centro storico di Firenze. Stesso periodo dell’incarico precedente.

La Signora Maria non è una ragazzina, ma utilizza abitualmente device come tablet e smartphone. Si accende la lampadina: perché perdere l’occasione di un cospicuo lavoro per impegni accavallabili con un minimo di organizzazione? La proposta per la Signora Maria è l’uso di A-app per il suo cantiere.

Come si è svolto il lavoro?

Ho incontrato la Signora Maria una sola volta per un corposo appuntamento durante il quale sono state definite le linee guida dell’intervento, alcuni materiali e molte finiture (ma non tutte). Le successive decisioni sono state prese tutte tramite app: qualche cambio di idea ripetuto c’è stato (mi ha poi confessato la cliente), ma io non l’ho percepito se non nel momento dell’esecuzione del lavoro o per la posa della finitura scelta.

Cosa abbiamo ottenuto?

Le consulenze si sono svolte nei tempi corretti e senza aggravio dato dal cantiere in Centro storico della Signora Maria. L’intervento di manutenzione straordinaria ha seguito il suo iter procedurale senza allungamento dei tempi previsti e senza portare via energie ad altri lavori. Sono riuscito ad effettuare tutto il lavoro impiegando “Solo il tempo necessario…” questo è vero, senza sottrarre attenzione alla mia cliente, la Signora Maria.

Io, dal cantiere, modificavo le informazioni quando necessario. Lei non si doveva recare in studio da me, o in cantiere, anche quando magari fuori pioveva ma si poteva invece dedicare alle sue ortensie in attesa di una nuova collocazione.

Non rifiutare un bel cantiere appaga la mente ma aiuta sicuramente anche gli incassi. Ringraziamo il progettista e la sua fantastica esperienza ma anche la proprietaria, la signora Maria.

Spero che ognuno di voi possa incontrare e lavorare con una Signora Maria.

“Mantieni il controllo, resta in contatto. A-app – solo il tempo necessario, niente di più”

Web-app: https://www.robaapp.com

Contatti e info: roba.italiana.2019@gmail.com e/o maggiori Social

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi