|
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Geometri

Spesometro, rinviata al 5 ottobre la scadenza

Dopo la sospensione dovuta a problemi di violazione della privacy, il servizio web “Fatture e Corrispettivi’ sarà nuovamente disponibile dal 26 settembre.

 


Spesometro, rinviata al 5 ottobre la scadenza

Posticipata al 5 ottobre la scadenza per il nuovo Spesometro. L’Agenzia delle Entrate ha, infatti, stabilito la proroga per l’invio dei dati delle fatture a seguito di problemi legati alla violazione della privacy che hanno interessato il servizio web ‘Fatture e Corrispettivi’, temporaneamente sospeso dalla serata del 22 settembre scorso.

Le Entrate, oltre a precisare che sono pur sempre stati attivi tutti gli altri canali di trasmissione dei dati attraverso software gestionali, segnalano che il servizio web sarà ripristinato da martedì 26 settembre con l’eccezione di alcune funzionalità sulle quali sono in corso ancora interventi da parte di Sogei, la società che gestisce il sistema informativo dell’Anagrafe Tributaria. In particolare, non saranno ancora attive la modifica dei dati fattura attraverso interfaccia web; la visualizzazione delle notifiche di esito delle sole fatture elettroniche, delle comunicazioni trimestrali IVA e quelle relative ai corrispettivi; la precompilazione dei dati all’interno della funzionalità di generazione dati fattura.

 

Oltre alla proroga, gli uffici dell’Agenzia informano che “ove riscontrino obiettive difficoltà per i contribuenti, valuteranno la possibilità di non applicare le sanzioni per meri errori materiali e/o nel caso in cui l’adempimento sia stato effettuato dopo il 5 ottobre, ma entro i 15 giorni dall’originaria scadenza”.






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!