|
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Geometri
  • News » Attualità

Dichiarazione tecnica di conformita' catastale ed edilizia

In Emilia Romagna Agenti immobiliari e Notariato sottoscrivono un Protocollo di Intesa regionale per la promozione e diffusione della

 


Dichiarazione tecnica di conformita' catastale ed edilizia

Venerdì 9 giugno a Bologna presso il Comitato regionale dei Consigli notarili dell’Emilia Romagna, è stato siglato il Protocollo di Intesa tra i notai dell’Emilia-Romagna e i rappresentanti delle Associazioni delle Agenzie Immobiliari per la promozione e diffusione della " Dichiarazione tecnica di conformità catastale ed edilizia ".

Il documento, che verrà sottoscritto dal notaio Flavia Fiocchi (Presidente del Comitato Regionale dei Consigli Notarili dell’Emilia-Romagna), Gian Battista Baccarini (Presidente F.I.A.I.P. Emilia-Romagna), Roberto Maccaferri (Presidente Fimaa Bologna e Consigliere Fimaa Emilia-Romagna) e Archimede Pingiori (Presidente A.N.A.M.A. Emilia-Romagna), verrà siglato alla presenza del notaio Claudio Babbini (Presidente Consiglio Notarile di Bologna), e di Paolo Righi, Presidente nazionale Fiaip e Coordinatore della Consulta Interassociativa Nazionale dell’intermediazione immobiliare (Fiaip - Fimaa – Anama).

Obiettivo primario di questo Protocollo è quello di informare l'utente-consumatore in maniera puntuale, costante, e soprattutto già dalla fase precontrattuale, della necessaria opportunità di far predisporre da un tecnico abilitato una Dichiarazione che attesti la conformità catastale e la regolarità edilizio-urbanistica per tutti gli immobili oggetto di atti di cessione. Non va infatti dimenticato che la legislazione nazionale e regionale in materia edilizia è finalizzata a reprimere e a scoraggiare gli abusi edilizi.

 

"Collaborazione, condivisione, tutele: con questi sostantivi - dichiara Gian Battista Baccarini, Presidente di Fiaip Emilia-Romagna - possiamo riassumere un percorso virtuoso che ha visto Notai ed Agenti Immobiliari dare forma ad un rinnovato intento collaborativo, volto ad una gestione rigorosa dell'informazione immobiliare nell'interesse del cittadino-utente, della circolazione degli immobili e dell'intero comparto. La circostanza che agli Agenti Immobiliari sia stato riconosciuto un ruolo di assoluta centralità nell'ambito dell'informazione da rendere al Cliente non deve solamente gratificarci, ma aiutarci a comprendere come responsabilità e comportamenti codificati possano ulteriormente contribuire a professionalizzarci”.




Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!