|
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Geometri
  • News » Attualità

Laurea del geometra, nasce il Polo Tecnologico di Grosseto

E’ stata firmata la Convenzione tra il Collegio dei Geometri della provincia di Grosseto, il Polo Tecnologico “Manetti-Porciatti” e l’Università Telematica Internazionale Uninettuno

 


Laurea del geometra, nasce il Polo Tecnologico di Grosseto

E’ stata firmata la Convenzione tra il Collegio dei Geometri della provincia di Grosseto, il Polo Tecnologico “Manetti-Porciatti” e l’Università Telematica Internazionale Uninettuno, che consentirà la costituzione del Polo Tecnologico di Grosseto per il conseguimento della laurea triennale di geometra

La proposta di riforma del percorso di accesso alla professione di geometra era stata già presentata lo scorso settembre dalla Presidente del Collegio dei Geometri della provincia di Grosseto, Paola Borracelli, insieme al Vice Presidente CNGeGL Antonio Benvenuti e ai rappresentanti dell’Università telematica Uninettuno. In quella occasione, all’Istituto CAT “A.Manetti” di Grosseto, si era svolto un incontro per docenti, studenti e famiglie sul progetto pilota della “Laurea del Geometra”, finalizzato a presentarne l’efficacia e la validità, perché, come allora dichiarato dalla stessa Presidente Borracelli, “le lezioni a distanza costituiscono una validissima alternativa all’Università tradizionale”.

Oggi il Polo Tecnologico di Grosseto diventa una realtà: è stata firmata, presso la Sala del Consiglio della Provincia di Grosseto, la Convenzione tra il Collegio dei Geometri di Grosseto, il Polo Tecnologico “Manetti-Porciatti” e l’Università Telematica Internazionale Uninettuno, alla presenza della Presidente del Collegio di Grosseto Paola Borracelli, il Vice Presidente CNGeGL Antonio Benvenuti, il Rettore dell’Università telematica Uninettuno Maria Amata Garito e il Dirigente Scolastico del Polo Tecnologico “Manetti-Porciatti” Antonella Baffetti.

La Convenzione permetterà agli studenti degli Istituti CAT, che incontrano difficoltà a frequentare i corsi universitari fuori sede, di seguire il nuovo corso di laurea per geometri direttamente nella propria città, seguiti da tutor che saranno scelti tra i professionisti del Collegio e i docenti degli stessi Istituti superiori nei quali hanno conseguito la maturità. Le lezioni si svolgeranno sia in presenza che per via telematica e gli esami si svolgeranno presso il Polo.

 

Una iniziativa che aprirà importanti prospettive per i futuri geometri. E nelle parole del Presidente Borracelli si intuisce la giusta soddisfazione per la consacrazione finale di un lungo percorso, soprattutto per una realtà provinciale spesso esclusa dai percorsi formativi post secondari, in particolare nel settore scientifico ingegneristico: “avviare un corso di laurea professionalizzante per geometri, in conformità con la vigente normativa, è una grande opportunità per una professione conosciuta in tutto il mondo e strategica per il nostro territorio”






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!