|
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Geometri
  • News » Attualità

Misure per la crescita e lo sviluppo professionale della categoria

I liberi professionisti possono accedere, in qualità di beneficiari diretti o indirettamente, alle molteplici opportunità offerte dalla Programmazione Regionale 2014-2020

 


Misure per la crescita e lo sviluppo professionale della categoria

Per orientarsi al miglioramento delle proprie prestazioni e all’incremento delle opportunità professionali, è possibile ricorrere a misure di finanziamento che hanno, tra gli obiettivi strategici, quello di rendere il lavoro del professionista sempre più innovativo, competitivo e attuale

I liberi professionisti possono accedere, in qualità di beneficiari diretti o indirettamente, alle molteplici opportunità offerte dalla Programmazione Regionale 2014-2020, e da schemi di sostegno Nazionali.

Nel mese di aprile sono state analizzate 14 misure di finanziamento, da parte degli analisti di GEOWEB S.p.A:

• Beni Strumentali – Nuova Sabatini del MISE: concedere ed erogare contributi in relazione a finanziamenti bancari per l’acquisto di beni strumentali da parte delle PMI;

• Promozione eco-efficienza e riduzione di consumi di energia in edifici pubblici Regione Abruzzo: realizzare progetti di investimento per ridurre i consumi energetici negli edifici scolastici pubblici, attraverso interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici;

• Riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche della Provincia Autonoma di Bolzano: promuovere l’introduzione di misure di efficientamento e risparmio di energia e l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile;

• Progetti ICT per professionisti della Regione Emilia Romagna: supportare soluzioni ICT per le attività delle libere professioni e l’implementazione di servizi e di soluzioni avanzate;

• Bando ICT della Regione Calabria: favorire l’introduzione e l’uso efficace nelle imprese regionali di strumenti e soluzioni ICT nelle forme più avanzate, che impattino anche sulla componente organizzativa promuovendo in modo diffuso l’innovazione nei processi, nei prodotti e nella gestione delle imprese e delle loro reti;

• Agevolazioni per l'acquisto di macchinari della Regione Lombardia: concedere contributi erogati in conto interesse a seguito dell’attivazione di interventi finanziari finalizzati all’acquisto di macchinari nuovi, tecnologicamente avanzati ovvero il cui impiego produca effetti riduttivi dell’impatto dell’attività produttiva sull’ambiente;

• Housing sociale della Regione Sicilia: individuare potenziali iniziative di housing sociale da realizzarsi nei territori (Città metropolitane/comuni) della Regione siciliana;

• PIN - Pugliesi Innovativi della Regione Puglia: realizzare progetti imprenditoriali innovativi ad alto potenziale di sviluppo locale e con buone prospettive di consolidamento, rafforzando le proprie competenze;

• Aiuti alle imprese in fase di avviamento e sviluppo della Regione Sardegna: sostenere la micro e la piccola impresa, nelle fasi di avviamento e sviluppo, attraverso finanziamenti pubblici e sovvenzioni a fondo perduto;

• Fondo agevolazioni per le PMI della Regione Piemonte: sostenere programmi organici di investimento delle Micro, Piccole e Medie imprese finalizzati ad introdurre innovazioni nel processo produttivo;

• Fondo per l'aggregazione delle imprese della Provincia di Sassari: supportare la creazione e lo sviluppo del sistema imprenditoriale delle aree interne della provincia di Sassari e la valorizzazione delle opportunità locali;

• Fondo di garanzia per le microimprese della Camera di Commercio di Campobasso: sostenere il credito per favorire la nascita e il consolidamento dell’imprenditorialità locale, giovanile e l’occupazione;

• Rieti e Frosinone: Bonus per le imprese che assumono disoccupati della Regione Lazio: sostenere le imprese che assumono disoccupati residenti nelle province di Frosinone e Rieti;

• Formazione per la crescita della Regione Abruzzo: contrastare le crisi aziendali con le politiche attive del lavoro, rispondendo in maniera qualificata ai fabbisogni formativi delle aziende, riqualificando i lavoratori più colpiti dalla crisi e garantendone la permanenza nel mercato del lavoro.

Il monitoraggio completo è disponibile sia nell’area del sito di Geometri in Rete dedicata ai bandi, sia nella rubrica “A misura di Geometra” della newsletter di Geometri in Rete che viene inviata periodicamente agli iscritti.






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!