|
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Geometri
  • News » Attualità

Sgarbi e Goshen ospiti del Collegio di Lucca

Il Collegio dei geometri della provincia di Lucca organizza, per il 7 marzo, un seminario, aperto solo ai geometri iscritti, dal titolo “Rinascimento - Storia ed evoluzione: da Lucca al mondo”. Ospiti di eccezione: il critico d’arte Vittorio Sgarbi e l’architetto israeliano Eri Goshen

 


Sgarbi e Goshen ospiti del Collegio di Lucca

Il Collegio dei geometri della provincia di Lucca organizza, per il 7 marzo, un seminario, aperto solo ai geometri iscritti, dal titolo “Rinascimento - Storia ed evoluzione: da Lucca al mondo”. Ospiti di eccezione: il critico d’arte Vittorio Sgarbi e l’architetto israeliano Eri Goshen

Tra le iniziative promosse per il centenario della costituzione del Collegio dei Geometri di Lucca, si inserisce un appuntamento culturale dedicato al tema del Rinascimento. L’incontro “Rinascimento - Storia ed evoluzione: da Lucca al mondo” si svolgerà il giorno 7 marzo al Cinema Astra di Lucca (piazza del Giglio, 6), dalle 14.30 alle 19: l’evento è stato pensato come momento di riflessione e occasione di crescita professionale dei geometri iscritti all’albo, ai quali è riservato, e rientra nel percorso di formazione continua dei professionisti tecnici, prevedendo l’attribuzione di crediti formativi.

Ospiti di eccezione del seminario, due eccellenze assolute nel campo dell’arte e dell’architettura: il professore e massimo critico d’arte italiano Vittorio Sgarbi e il più importante architetto israeliano, attualmente anche professore alla Shenkar School of Design and Engineering di Tel Aviv Eri Goshen.

 

Nelle parole del Presidente del Collegio dei Geometri di Lucca, Pietro Lucchesi, il senso di questa giornata: “La nuova ampliata conoscenza è accessibile a tutti ma, nello stesso tempo, richiede una specializzazione ancora più profonda. Nella certezza di rendere una buona occasione di crescita della nostra categoria, abbiamo contattato eccellenti personalità che proietteranno il loro sapere in ambito lucchese, nazionale e mondiale”.  






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!