|
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Geometri
  • News » Attualità

Classi senza aule: il progetto delle scuole medie di Crusinallo

È questo il progetto che andrà in sperimentazione dal mese di settembre nelle scuole medie di Crusinallo (a indirizzo musicale) e denominato

 


Classi senza aule: il progetto delle scuole medie di Crusinallo

Una classe per ogni materia, con gli studenti che al suono della campanella si sposteranno in aule diverse a seconda della disciplina. Insomma, come nelle scuole americane, saranno i ragazzi a raggiungere l'insegnante e non viceversa, per poi immergersi nella lezione.

È questo il progetto che andrà in sperimentazione dal mese di settembre nelle scuole medie di Crusinallo (a indirizzo musicale) e denominato "Classi senza aule". Vi saranno dunque spazi adibiti e dedicati ad ogni materia da lettere a matematica, ma anche geografia scienze, musica, storia e così via. Dall'inizio del prossimo anno scolastico quindi, afferma Roberto Benvegnù, dirigente dell'Istituto comprensivo di Crusinallo e Casale Corte Cerro si avranno "sette classi per un totale di 122 studenti".

L'iniziativa, finanziata dal Comune di Omegna con un contributo di 9mila euro per le spese di avviamento del progetto, ha coinvolto tutto il corpo scolastico: "è una sfida che sta motivando personale e docenti - ha concluso Benvegnù - alcuni di loro ad esempio stanno dando una mano in queste settimane ad abbellire e sistemare i corridoi. Poi sarà la volta di aule ed armadietti che saranno allestiti per ospitare gli studenti".

Benché questo tipo di impostazione sia particolarmente diffusa in America, le scuole americane non sono le uniche realtà ad aver adottato questo nuovo sistema didattico, presente anche in Francia. L'ispirazione per il progetto "Classi senza aule" arriva proprio dall'Italia, in particolare dalla Provincia di Torino, dove hanno già avviato con successa questa nuova modalità d'insegnamento.

 

 






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!